Rinnovabili, Provincia premiata per impegno su solare e fotovoltaico

0
18

All'auditorium GSE il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, ha ritirato il premio "Comuni rinnovabili 2012". L'amministrazione provinciale è stata premiata per aver dato l'esempio di come il solare e il fotovoltaico possano integrarsi negli edifici e nei territori.

Complessivamente dalla Provincia sono stati realizzati 228 impianti fotovoltaici su 138 edifici scolastici, più altri 7 installati su altre strutture per una potenza complessiva di 2.730 kWp. Grazie ad una produzione di energia elettrica annua stimata in circa 3,4 milioni di kWh, pari al fabbisogno medio di 1.450 famiglie, le scuole della provincia romana risparmieranno per i prossimi 30 anni circa 23.000 Tep di petrolio e circa 55.350 tonnellate di CO2, pari alle emissioni di circa 1.400 automobili. Questi interventi sono stati realizzati attraverso un investimento di 9 milioni di euro della Provincia e un bando in project financing per un totale di 23,7 milioni. L'investimento continuerà nei prossimi mesi con l'obiettivo di coprire tutte le scuole gestite dalla Provincia e nei prossimi mesi entreranno in funzione altri 60 impianti.

"Ci fa piacere che nella stessa giornata sia il governo, con il ministro Profumo, che un'importantissima associazione ambientalista abbiano riconosciuto questo sforzo per l'innovazione che stiamo provando a praticare", ha dichiarato il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti. "Dopo 4 anni il tempo delle promesse è finito: è giusto e anche trasparente che un'amministrazione presenti dei risultati, ed è proprio quello che stiamo facendo".