Auschwitz, studenti e Provincia \”a lezione\” con i sopravvissuti

0
118

"Il posto in cui i vivi venivano traghettati nel mondo dei morti". Piero Terracina, Sami Modiano, le sorelle Andra e Tatiana Bucci: è attraverso le parole, il ricordo dei sopravvissuti che gli studenti di Roma e Provincia imparano a conoscere cosa siano stati i campi di concentramento nazisti. Oggi, secondo giorno del viaggio della memoria organizzato dalla Provincia di Roma, gli oltre 600 ragazzi accompagnati anche dalla comunità ebraica hanno visitato i lager di Birkenau e poi quello di Auschwitz. Con loro il presidente Nicola Zingaretti.

Dalle "rampe" in cui gli abili e gli inabili al lavoro in arrivo a Birkenau venivano separati, al Krematorium II dove gli ebrei venivano liquidati, dalle "saune" dove i deportati venivano "marchiati", alle baracche della sezione femminile di Birkenau, fino al Museo e i luoghi dell'olocausto del campo di Auschwitz: accompagnati dalle parole, spesso commosse, dei sopravvissuti e dalle ricostruzioni storiche del presidente della Fondazione museo della Shoah Marcello Pezzetti, gli studenti hanno percorso palmo a palmo i due campi di sterminio polacchi. Quest'anno il viaggio della memoria, a cui partecipa anche l'assessore provinciale alla scuola Paola Rita Stella, è dedicato a Primo Levi, a 25 anni dalla sua scomparsa. Sul valore formativo del progetto scolastico dei viaggi pone l'accento Zingaretti: "E' importante la nozione – dice – ma è soprattutto importante diventare cittadini adulti passando da queste esperienze".

Ma i sopravvissuti non si limitano a trasmettere i loro ricordi ai ragazzi. Li spronano e li ammoniscono a non lasciarsi ingannare dai negazionisti, soprattutto quelli che fanno circolare le proprie idee in rete. Come nel caso di Terracina che si augura, per i negazionisti, "non che vadano in carcere perché altrimenti diventerebbero dei martiri" ma che si faccia in modo che "entrino in contatto con voi giovani nelle scuole e nelle università". Ritiene invece i viaggi della memoria "un reinvestire su noi stessi per il futuro" il presidente della comunità ebraica di Roma Riccardo Pacifici secondo cui bisogna capire come "combattere i germi della xenofobia e del razzismo che oggi si presentano sotto nuove forme".

È SUCCESSO OGGI...

Uova contaminate, rilevate due nuove positività dai Nas

"Le attività di controllo da parte dei Carabinieri dei NAS, attualmente in piena fase esecutiva sull'intero territorio nazionale, hanno evidenziato due ulteriori positività di uova contaminate per presenza della sostanza insetticida denominata finopril rispetto...

Campidoglio, al via piano anti-terrorismo

Rafforzamento dell’area pedonale di via del Corso, nel tratto che va da Piazza del Popolo a Largo Goldoni, con il posizionamento di fioriere e divieto d’accesso al Colle capitolino per ncc e taxi. Queste le principali misure...
Sgombero Polizia Locale Roma

Roma, nuovo sgombero dei rifugiati accampati a piazza Indipendenza

Nuovo sgombero in corso per i rifugiati accampati in p.za Indipendena davanti allo stabile di via Curtatone sgomberato giorni fa dalle forze dell'ordine. Dopo il completamento, annunciato ieri sera dal Campidoglio, del censimento delle...