Internet, AIDAA: denunciato a procura sito porno per sesso con animali

0
199

"E' il sesto sito internet con filmati pornografici aventi come oggetto sesso con animali denunciato alla procura dall'associazione italiana difesa animali ed ambiente. In questo caso il sito è stato denunciato alla procura della repubblica di Roma in quanto la segnalazione è giunta da una persona che abita nella capitale. Il sito in questione contiene oltre milletrecento filmati di sesso esplicito con animali ed è nella sua quasi totalità dedicato al sesso con cavalli ed altri equidi (asini e zebre).

A differenza di quelli precedentemente denunciati non contiene immagini o filmati che abbiamo come protagonisti bambini, ma solo donne ed uomini adulti, alcuni di questi ultimi impegnati in giochi erotici di natura omo-animal sex con cavalli di razza pony, e con asini". Così in una nota

Aidaa (associazione italiana difesa animali e ambiente).
"I siti porno che ospitano filmati di sesso con animali sono oltre 1400 ora ci stiamo concentrando su quelli con immagini e filmati di pedo-animalsex e quelli facilmente accessibili ai ragazzi- afferma Lorenzo Croce – quello che fa specie su queste cose è il silenzio delle associazioni dei genitori e della chiesa. Forse che ragazzine obbligate a fare sesso con cani o cavalli siano meno a rischio di ragazzine offerte ai pedofili? Ci aspettiamo una risposta ed un impegno concreto condiviso allo scopo di far chiudere questi orribili siti porno”. 

È SUCCESSO OGGI...

Cronaca di Roma

Picchia e minaccia la compagna per denaro in strada: agente interviene

  Non era la prima volta che aggrediva la sua compagna, “rea” di opporsi alle sue continue richieste di danaro. L’altra sera l’ha avvicinata in strada e, al suo diniego, ha cominciato a colpirla con pugni...

Lo fermano per un controllo e i carabinieri trovano droga e bossoli di pistola

Doveva trattarsi di un semplice accertamento durante un posto di controllo alla circolazione, ma si è ritrovato con le manette ai polsi con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di munizionamento. E’...