Trasporti, Usb proclama sciopero Cotral per venerdì 11 maggio

0
56

L’Unione Sindacale di Base Lavoro Privato ha proclamato lo sciopero dei lavoratori Cotral per venerdì 11 maggio, dalle ore 12.30 alle 16.30. Lo comunica l'Usb.

"Questo primo sciopero nell’azienda di trasporto regionale del Lazio segue numerose iniziative organizzate dall’USB – manifestazioni locali, raccolte di firme, lettera al Prefetto, incontri con l’azienda – finalizzate a portare in primo piano il problema della sicurezza dei lavoratori e degli utenti – spiega la nota – Il Cotral ha infatti adottato una della politica di tagli che invece di colpire gli sperperi è andata a risparmiare proprio sul fattore sicurezza, eliminando sul personale addetto all’assistenza manovre, figura professionale preposta esclusivamente a far effettuare in sicurezza le manovre degli autisti ai capolinea, e scaricando sui conducenti, tramite un ordine di servizio, la responsabilità sui limiti di affollamento dei passeggeri in piedi nelle vetture senza però dare loro lo strumento necessario per rispettare le disposizioni aziendali.

La totale chiusura su queste problematiche mostrata dal Cotral, che rimane sorda anche alle sollecitazioni giunte da parte della Prefettura di Roma, fa pensare ad un azienda concentrata a smantellare e dare in pasto ai privati il servizio di trasporto pubblico regionale, sposando in toto le politiche che vedono aggredire tutti i servizi pubblici. Per tali ragioni Usb è giunta all’azione di sciopero, convinta che il trasporto regionale gestito in sicurezza ed in mano pubblica, sia un bene comune di tutti i cittadini".