Pedica (Idv): \”Alemanno premia l\’ex nar Marione\”

0
50

"Alemanno non riesce proprio a tenersi lontano dal mondo dell'estrema destra. Il sindaco di Roma, sempre pronto a inaugurare targhe in ricordo di esponenti fascisti, il 25 maggio in Campidoglio consegnerà il premio 'Microfono d'oro 2012' a Mario Corsi, meglio conosciuto come Marione". È quanto afferma, in una nota, il senatore dell'Idv Stefano Pedica.

"Marione – ricorda Pedica – è un personaggio alquanto discusso. Capo di una frangia di estrema destra degli ultrà romanisti, il suo nome di recente è spuntato fuori nell'indagine sui presunti ricatti alla As Roma. Ma non è finita qui. Marione, ex militante dei Nuclei armati rivoluzionari, in passato è stato oggetto di indagini e arrestato per omicidi e atti di violenza squadrista. Di lui si ricorda il coinvolgimento in alcuni casi di cronaca nera, tra cui gli omicidi degli studenti Fausto e Iaio, il cui caso è stato poi archiviato per insufficienza di prove. Ora, è un conduttore di Radio Centro suono sport e il sindaco, ospite della sua trasmissione, vorrebbe premiarlo perché il suo programma sarebbe uno strumento di denuncia a favore dei cittadini. Ma Roma non merita questo affronto. Alemanno non può premiare un pregiudicato. A Roma ci sono tanti giornalisti radiofonici che ogni giorno fanno del microfono un vero strumento di denuncia e legalità, e sicuramente meritano di essere gratificati più di Marione".