Domani riapre via Empolitana

0
23

Da domani via Empolitana sarà di nuovo percorribile e aperta alla circolazione automobilistica. Si stanno infatti concludendo i lavori di messa in sicurezza dell’acquedotto di epoca romana, finanziati con 100mila euro dalla Provincia di Roma.

L’assessore provinciale alla Viabilità, Marco Vincenzi, ha spiegato che la chiusura della strada rappresentava un pesante disagio per i residenti dell’area Empolitana, in particolare di Castel Madama e del quartiere Arci di Tivoli, costretti a utilizzare percorsi alternativi molto più lunghi per raggiungere il centro tiburtino. L’immediato sopralluogo dei tecnici della Soprintendenza e il coordinamento con i tecnici della viabilità, ha permesso di velocizzare i tempi di intervento, finanziato dalla Provincia di Roma con 100mila euro. Una task force di tre squadre di operai ha lavorato giorno e notte per la messa in sicurezza, la rimozione dei detriti pericolanti e la riqualificazione del sito archeologico, rispettando la tabella di marcia prevista dal cronoprogramma e completando il lavoro nei tempi previsti.

Inoltre, si è approfittato della chiusura della strada per ripavimentare quel tratto di Empolitana, un intervento rinviato in passato proprio per gli inconveniente che avrebbe comportato alla circolazione automobilistica. La chiusura della strada provinciale era stata disposta domenica 13 maggio in via precauzionale dai Vigili del Fuoco in seguito al distacco di alcuni detriti dalle volte dell’acquedotto di epoca romana.

cinque