Rifugiati in difficoltà: a Roma quasi 1500

0
68

E' nella Capitale la situazione «più problematica» per i rifugiati che vivono nei cosiddetti insediamenti spontanei dove vi sono circa 1.200- 1.500 persone in condizioni abitative «abbondantemente al di sotto di ogni standard minimo accettabile in relazione alla salute e alla sicurezza». E' quanto emerge dal rapporto di ricerca "Mediazioni Metropolitane. Studio e sperimentazione di un modello di dialogo e intervento a favore dei richiedenti e titolari di protezione internazionale in situazione di marginalità".

Dai colloqui effettuati con 520 richiedenti e titolari di protezione internazionale (di cui 303 su Roma) e dopo aver svolto sopralluoghi in 8 insediamenti spontanei a Roma (5), Milano (1) e Firenze (2), è emerso, secondo l'equipe, un «diffuso ed esplicito scetticismo » degli intervistati rispetto alla possibilità di trovare negli enti territoriali deputati una risposta ai loro bisogni. Più in generale, i rifugiati sembrano aver maturato una «profonda mancanza di fiducia» nei confronti di uno Stato che «commette ingiustizie» e non riesce a «garantire ai rifugiati gli stessi diritti che hanno negli altri paesi europei». Secondo la ricerca, i posti disponibili sono, quindi, «vistosamente insufficienti e la capacità di finanziare percorsi individuali e mirati di sostegno all'integrazione è limitata rispetto alla domanda».

Roma rappresenta il luogo di rilascio del permesso di soggiorno per l'8,5% di tutti i cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia. Nella Capitale gli insediamenti spontanei rilevati dall'indagine si trovano a Ponte Mammolo (baraccopoli), Romanina/Anagnina (edificio), Collatina (edificio), fino ad aprile del 2012 la stazione Ostiense (tendopoli sgomberata), e il Centro Ararat di Testaccio (edificio autorizzato a uso 'centro culturale').

È SUCCESSO OGGI...

Ostia, tenta di disfarsi della cocaina gettandola dal terrazzo

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Lido di Roma, della squadra giudiziaria, hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti unromano di 27 anni, con vari precedenti di Polizia. Al...

Arriva il nuovo album di Nina Zilli: a settembre esce Modern Art

Venerdì 1 settembre esce MODERN ART, il nuovo album di studio di NINA ZILLI, un nuovo progetto discografico moderno, proprio come traspare dal titolo, che la cantautrice piacentina ama definire urbano/tropicale (è scritto tra Milano e la...

Non si ferma all’alt dei carabinieri e fugge a fari spenti contromano. Poi lo...

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Roma Ostia hanno arrestato un romano di 43 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, con le accuse di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. L’uomo, intorno...

Aveva lanciato una molotov per estorcere denaro a un commerciante

I Carabinieri della Stazione di Colonna, in collaborazione con la Sezione di Polizia Giudiziaria Guardia di Finanza della Procura della Repubblica di Velletri, coordinati dalla citata Autorità Giudiziaria, a conclusione di un’articolata attività investigativa,...
Foto archivio

Ladispoli, il sindaco firma l’ordinanza anti incendi

Il sindaco Alessandro Grando ha firmato l’ordinanza anti incendi per il periodo estivo. L’atto impone il divieto, in tutto il territorio comunale di Ladispoli, di tutte le azioni determinanti, anche solo potenzialmente, l’innesco di...