Ergife, 1100 aspiranti agenti linea metro C. Tosti garantisce: \”Premieremo meritevoli\”

0
58

I cartelli agli ingressi dell'Hotel Ergife recitavano "Selezione per personale Atac Spa dirigenti supervisori". Fuori, 1.161 dipendenti dell'azienda attendevano di essere chiamati per cognome e di firmare il registro. Dopo queste brevi formalità burocratiche i candidati si sono accomodati ai piccoli banchi marroni, nelle enormi sale seminterrate dell'Ergife, e partecipare al concorso interno Atac "finalizzato all’individuazione di 67 agenti di linea da impiegare nella linea C della metropolitana".

Dall'Atac hanno fatto sapere che hanno partecipato alla selezione 1.161 candidati su 1.800 ammessi (dopo la valutazione sul possesso dei requisiti) dopo che all’annuncio avevano risposto circa 1.900 addetti. La selezione consisteva nella somministrazione di test psicoattitudinali tarati sulle competenze specifiche del ruolo degli agenti della linea C della metropolitana. La società che cura la somministrazione del test è stata scelta mediante gara a evidenza pubblica.

A partire da martedì la società consegnerà contemporaneamente a un notaio e all’amministratore delegato Carlo Tosti i risultati su supporto informatico protetto da password crittografata e, immediatamente dopo, la graduatoria sarà resa nota sul sito internet e sulla intranet aziendale. All'Ergife, in abiti casual, c'era anche l'amministratore delegato di Atac, Carlo Tosti, "per verificare che tutto si svolga secondo le regole. Darò il benvenuto e l'in bocca al lupo ai candidati e gestirò direttamente il risultato della prova. La gestione della selezione avverrà nella massima trasparenza, e l'esito verrà pubblicato in tempi rapidissimi, già un'ora dopo che avrò ricevuto i risultati". Tosti ha spiegato di aver ritenuto opportuno garantire la sua presenza al concorso "perché nei contatti avuti con l'organizzazione avevo ravvisato uno scetticismo sul fatto che il concorso andasse effettivamente a premiare chi deve essere premiato: noi garantiamo che saranno premiati i più meritevoli, e ne è prova il fatto che sarò io personalmente a ricevere i risultati".

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Folle inseguimento da Tuscolana a Cassia: due arresti

Duro colpo inferto dai Carabinieri della Compagnia di Ronciglione al traffico di sostanze stupefacenti nella provincia viterbese.   La notte di sabato infatti i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ronciglione in collaborazione con i...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tor Pignattara, sorpreso a spacciare hashish agli arresti domiciliari

Nemmeno gli arresti domiciliari cui era sottoposto da tempo lo hanno persuaso a rimanere lontano dai guai. Un 35enne originario di Aversa con numerosi precedenti penali è stato nuovamente arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma...
Vino e arte che passione, grande evento a Roma

Vino e arte che passione, degustazioni e visite guidate al Casino dell’Aurora Pallavicini

Un’occasione unica per degustare il meglio della nostra produzione vinicola italiana esplorando i segreti di alcune opere inedite dell’arte antica. La straordinaria cornice del Casino dell’Aurora Pallavicini aprirà i suoi spazi in via esclusiva...

Roma, colpisce al volto una donna per derubarla

Un agente della polizia penitenziaria libero dal servizio, in via Tiburtina, ha assistito allo scippo di una borsa nel corso del quale il malvivente, per vincere la resistenza della vittima, l'ha colpita al volto....
Terremotati, oggi a Roma la prima riunione prima dell'incontro in Regione di mercoledì

Sisma, prima riunione oggi a Roma dei terremotati: boom di presenze

Lunedì 24 aprile alle ore 18 presso l'Hotel Universo di via Principe Amedeo 5/B di Roma si terrà una riunione dei comitati e delle associazioni presenti nel cratere del sisma, indetta dai Comitati “Quelli...