Sabato partono i saldi. Prevista una flessione del 15%

0
36

Sabato prossimo, 7 luglio, partiranno anche a Roma i saldi estivi. Secondo il Codacons – unica associazione in Italia le cui previsioni sulle spese in regime di saldi vengono puntualmente confermate ogni anno dagli stessi commercianti – si registrerà nella capitale una flessione delle vendite nell’ordine del 15% rispetto allo scorso anno, con punte del 30% per i piccoli negozi.

L’unica speranza è rappresentata dagli stranieri, che sempre più spesso scelgono di visitare Roma nel periodo di saldi proprio per approfittare degli sconti. La spesa procapite media dei romani nel periodo di sconti – calcola il Codacons – non supererà i 90 euro. Si registrerà poi una riduzione delle vendite anche nei centri commerciali e negli outlet, che negli anni passati avevano retto all'ondata di crisi. Solo il 55% dei romani – stima infine l’associazione – potrà avvalersi degli sconti di fine stagione.