B1, sindacati: «Ottusità gestionale e politica»

0
81

Infelici scelte politiche e tecniche dell’Amministrazione capitolina e del management aziendale di Atac", "una combinazione imbarazzante di scelte progettuali sbagliate e programmazioni organizzative inadeguate" insieme alla "ottusità gestionale e politica" sono "le vere responsabili dei disservizi" sulla metro B1.

A lanciare l'accusa sono i sindacati del settore trasporti Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl trasporti, che, in una lettera inviata al sindaco Alemanno, all'assessore Aurigemma e ai vertici Atac, respingono gli addebiti fatti ai lavoratori per i blocchi e i disservizi sulla nuova linea." Per i sindacati, decidere di aprire al pubblico la Metro B1 "frettolosamente" rivedendo anche il piano bus del IV Municipio, ha creato forti disagi e malumori tra i cittadini che chiedono di fronte all’apertura di una metropolitana, caso unico al mondo, di 'tornare indietro'. L’obiettivo di migliorare la mobilità dei cittadini con una nuova linea non è stato raggiunto "per i malfunzionamenti straordinari ma anche in regime di ordinaria gestione del servizio, per i lunghi tempi di attesa." Anche se i sindacati si erano spesi intutti i modi per segnalare ad esempio gli enormi problemi tecnici legati ad un telecomando acquistato di recente e molto costoso.

Mentre infuria la polemica fra i sindacati contro l'azienda ed i Campidoglio, l'associazione dei consumatori Codacon ha avviato ieri la raccolta di adesioni per intentare una causa da parte dei passeggeri danneggiati dai costanti disservizi della metro B1. Danni morali e materiali per i quali l'associazione dei consumatori intende ora chiedere un equo risarcimento, per conto di tutti i passeggeri coinvolti. Da oggi, attraverso il blog www.carlorienzi.it , gli utenti della metro B1 potranno fornire una prima adesione alla causa allo studio dell’ufficio legale Codacons.

È SUCCESSO OGGI...

civitavecchia

Roma, applausi per i carabinieri che arrestano uno scippatore dopo un inseguimento

Lo scorso pomeriggio, i Carabinieri del Comando di Piazza Venezia hanno arrestato un cittadino egiziano di 20 anni, con precedenti, dopo aver tentato di scippare una collana ad una turista statunitense, di 61 anni,...
Controlli dei Carabinieri

Arrestati tre giovani nei pressi delle scuole di Cave e San Cesareo

I carabinieri della Stazione di Cave e San Cesareo, negli ultimi giorni, hanno svolto dei servizi nei pressi delle scuole superiori e medie, al fine di contrastare il fenomeno dello spaccio di droghe leggere,...

Chiuso minimarket: tubi rotti, sporcizia e cibi a rischio

Il reparto Amministrativo del V Gruppo Prenestino è intervenuto ieri a Roma in via del Platani, zona Centocelle, per una serie di accertamenti in un minimarket gestito da un commerciante di nazionalità bengalese. A seguito...

Campidoglio, Meloni: «Prosegue lavoro Tavolo per decoro, in estate le conclusioni. Poi piani di...

“Entro la fine di luglio si concluderanno i lavori del Tavolo tecnico per il decoro, che verranno recepiti dalla Giunta con una delibera. A quel punto, saremo pronti per la predisposizione dei piani di...

Scuola dell’infanzia: Campidoglio lancia ‘Tutti al sicuro’ per promuovere educazione alla sicurezza

Promuovere l’educazione alla sicurezza fin dalla più tenera età, sviluppando nella scuola dell’infanzia iniziative orientate a prevenire gli incidenti e a garantire comportamenti corretti, sia individuali che di gruppo. Con questo obiettivo l’amministrazione ha lanciato,...