Roma inghiottita dalle voragini

0
56

Ci voleva Alessandra Mussolini per far tornare in prima pagina lo scandalo delle strade groviera nella capitale. Le cronache cittadine di Repubblica e Corriere della Sera ieri riportavano la disavventura capitata alla pasionaria del Pdl, che stava per finire inghiottita insieme al figlio a bordo della sua auto in una voragine apertasi in via Spallanzani, nei pressi di Villa Torlonia.

Comprensibile la rabbia della deputata berlusconiana: «Tutta la città è un campo di battaglia ma almeno accanto alle scuole bisogna eliminare i pericoli», ha tuonato. Invitando poi a brutto muso il sindaco Alemanno a «farsi un giro a vedere le strade di Roma».

Ma quello capitato alla Mussolini è soltanto l'ultimo caso di cedimento del manto stradale verificatosi nella Città eterna. Pochi giorni fa a Torpignattara, precisamente in via Dulceri, due auto in sosta sono state ingoiate in una enorme buca apertasi nel bel mezzo della notte. Fortunatamente, data l'ora, non ci sono stati feriti, ma il morto non c'è scappato per un puro caso.

Nella stesso municipio, il Sesto, in precedenza erano già sprofondati pezzi di manto stradale in via Bufalini e piazza Copernico. Per non parlare della voragine di via Comparini, a Labaro, che sono due anni e mezzo che sta lì. Colpa dell’incuria, della cattiva o assente manutenzione, spesso del menefreghismo.

Giovedì scorso Cinque Giorni dava conto in un dettagliato servizio delle strade colabrodo di Portuense, mentre il sito www.voragini.it alla buche della capitale ha dedicato addirittura una intera sezione: da gennaio a oggi le segnalazioni a≠l portale sono state ben 57, una media di oltre sei al mese.

Per ora Alemanno e il suo assessore ai lavori pubblici Ghera fanno orecchie da mercante. Chissà mai che l'incazzatura della compagna di partito Mussolini non dia loro una bella svegliata.

È SUCCESSO OGGI...

Presa a pugni dal compagno, si difende con un frigorifero

Un frigorifero dietro la porta e la chiamata al 112: così si è difesa dal suo aguzzino una donna di 46 anni che, in un anno e mezzo di convivenza, aveva già perdonato  il...

Castelli Romani devastati dalle gelate, compromessi i raccolti della frutta. Bruciati ettari di vigneti

“Il bilancio dei danni è pesantissimo. Vigneti, piantagioni di kiwi, frutteti, ortaggi. Una vera e propria caporetto per la nostra agricoltura. E dire che non abbiamo ancora finito il monitoraggio sul territorio e i...
Legacoop Lazio ha scritto una lettera aperta alla sindaca Virginia Raggi per chiederle un confronto sulle recenti decisioni della Giunta (Foto Pizzi)

La democrazia partecipata non è solo un click dei 5stelle

Una nota della sindaca Virginia Raggi e dei consiglieri del M5S di Roma Capitale annuncia che, dopo 23 anni dall’ultimo regolamento in materia di partecipazione popolare, è stata presentata una proposta di delibera di...

Vedono turisti con la maglia della Lazio e li aggrediscono: in manette ultras romanisti

Dalle prime ore di questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato della Digos di Roma, stanno eseguendo delle misure cautelari a carico di esponenti ultras romanisti, indagati per l’aggressione in danno di alcuni...

Chiude la figlia in macchina e va a giocare alle slot machines

In preda alla febbre del gioco, ha preso l'auto della donna per cui lavora come badante, ha parcheggiato nei pressi di un bar di Villanova di Guidonia, chiuso la figlia di 7 anni in...