Dalla maggioranza fiumi di parole per sostenere Renata

0
19

Quando la terra manca sotto i piedi ed il dorato e (a quanto pare) proficuo mondo del potere sembra vacillare, come un sol uomo gli esponenti della Lista Polverini ed altri del centrodestra si stringono attorno alla Presidente Renata Polverini che con i suoi, per ora solo annunci di dimissioni, rischia di mandare tutti a casa. Addio emolumenti da 13.000 euro, addio benefits, addio auto blu, addio segreterie e pletorici uffici stampa e per qualcuno, addio a feste, pranzi, cene, merende, vacanze da sogno e soprattutto poltrone.

Così alle redazioni dei quotidiani pervengono, struggenti comunicati di sostegno, esortazioni a resistere alla Governatrice che solo mercoledì si diceva «stanca, davvero stanca», delle beghe feroci dei suoi consiglieri, stanca delle malefatte a fini di lucro e probabilmente, ma qui l'accento non assolutamente è ironico, anche fisicamente come può esserlo una donna che ha appena subito un intervento chirurgico. Ma forse questo aspetto umano a molti uomini e donne della destra alla Pisana interessa meno.

Ecco qui un campionario dei titoli di comunicati che dopo le rivelazioni della stampa, talora superano i limiti del ridicolo e addirittura del buon gusto, in spregio al dantesco "il bel tacer non fu mai scritto.

«Gruppo Udc, Ciocchetti e Forte compatti accanto a Polverini» firmato vicepresidente Ciocchetti e assessore Forte.

Storace (La Destra) a Formigoni «Polverini taglia sprechi, non li fa» firmato Francesco Storace segretario nazionale de La Destra e capogruppo del partito in Regione Lazio.

On. Melpignano (Lp): «Continuare perché siamo il volto pulito della politica» firmato ’On. Giuseppe Melpignano, consigliere regionale della “Lista Polverini”.

On. Illuzzi: «Presidente Polverini, siamo con te» firmato l’On. Giuseppe Melpignano, consigliere regionale della “Lista Polverini”.

On. Brozzi (LP): “Presidente, forza e coraggio!» firmato Mario Brozzi, capogruppo della Lista Polverini.

Miele (Lp): «Presidente, continuiamo a lavorare insieme” firmato On. Angelo Miele, consigliere regionale della Lista Polverini.

Alemanno, recepire appello rinnovamento di Polverini, Gianni Alemanno sindaco di Roma: Alemanno, Polverini non è responsabile, consiglio regionale autonomo; idem.

La Russa: Dimissioni Polverini? Assolutamente no, firmato Ignazio La Russa deputato Pdl.

On. Palmieri (Lp): «Renata non mollare!» firmato il consigliere regionale della Lista Polverini, Maresciallo Pino Palmieri.

On. Mandarelli (Lp): «Renata Polverini continui il suo percorso di governo' firmato Lista Polverini e presidente della Commissione Sanità, Alessandra Mandarelli.

«Dal Pdl sostegno alla Polverini, Montino non può dare lezioni, firmato l’assessore alle Infrastrutture e ai Lavori pubblici Luca Malcotti.

Lollobrigida: «Nuove regole di trasparenza vanificano strumentalizzazioni sinistra», assessore alla Mobilità e Trasporto Pubblico Locale Francesco Lollobrigida

Questi solo alcuni esempi di un orgia cartacea di dichiarazioni che non solleverà certo la Presidente dalle sue angosce.