Regione, ecco i \”trombati\” dalla Polverini

0
37

Alla fine, la presidente della regione Lazio Renata Polverini ha ridotto a dieci il numero degli assessori, tagliandone cinque.

I "trombati" illustri sono: Angela Birindelli, indagata a Viterbo, (delega all'Agricoltura affidata a Pietro Di Paolo), Marco Mattei (delega all'Ambiente affidata a Giuseppe Cangemi) e Stefano Zappalà (delega al Turismo affidata a Fabiana Santini), ex forzisti. Francesco Lollobrigida (delega ai Trasporti affidata a Luca Malcotti) e Gabriella Sentinelli (delega all'Istruzione affidata a Mariella Zezza).

La governatrice aveva dichiarato: «Taglio gli assessori e mi dimetto: i consiglieri non li posso ridurre, la mia giunta la posso diminuire. Non serve lo stesso numero di assessori per l'amministrazione ordinaria. Ho lavorato all'accorpamento delle deleghe, domani (oggi, ndr ) le riassegnerò e allora potrò dimettermi». Dovrebbe essere questo, dunque, l'ultimo atto della presidente della regione Lazio. Vedremo…