Alemanno \”spazzino\” per una notte (VIDEO)

0
106

«Ormai da tempo e su ogni argomento ci sono speculazioni ridicole e strumentalizzazioni gratuite su quanto deciso dalla nostra Amministrazione».

Sono trascorsi esattamente 3 minuti e 22 secondi quando il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, inizia a parlare cercando di difendere la sua ordinanza antibivacco. Il video sul suo canale YouTube sta già spopolando su internet e il suo monologo non resterà inascoltato:

«Il primo ottobre – continua il primo cittadino – abbiamo stabilito di fare un’ordinanza antibivacco, ovviamente è uscito fuori che eravamo contro il “panino”. Addirittura un po' di gente si è messa a fare un flash mob davanti al Campidoglio, dicendo che noi non volevamo far più consumare bevande o alimenti lungo le strade di Roma».

E' quasi sicuro che il filmato diventerà un tormentone. Alemanno già spalatore di neve, poi in versione "renegade" motociclista contro la prostituzione e ora operatore ecologico. Nel suo "viaggio", da piazza di Spagna a Fontana di Trevi in versione "spazzino" della notte, il super sindaco cerca di mostrare l'utilità della sua ordinanza e, anche se nella bustina di avanzi raccolti non c'è traccia di differenziata, le sue intenzioni sembrano quelle di rispondere alle critiche della sinistra che non ha compreso il senso dell'iniziativa:

«Ho fatto un giro per la città per dimostravi la necessità di questa ordinanza anti-degrado. Da Piazza di Spagna a Trinità dei Monti ho trovato abbandonati rifiuti di ogni genere.

Quello che voglio far capire è che i nostri vigili devono rispettare una circolare precisa, non devono disturbare chi è seduto, chi mangia il panino o beve qualcosa, ma devono stare attenti affinchè non vengano lasciate cartacce e sporcizia.

No, dunque, alle logiche repressive, ma dobbiamo reagire a questo stato di cose per difendere i monumenti più importanti della città. Se andate a Vienna, Parigi, Tokyo e provate a fare quello che viene fatto sui monumenti della nostra città, la reazione della polizia è molto dura.

A Roma invece per una logica da bivacco della sinistra, da fricchettoni, sostanzialmente questo sarebbe un modo di reprimere la città. Quindi io invito tutti a rispettare questa ordinanza, comprendendone e trasmettendone il senso: è un’ordinanza antidegrado e non anti-panino». Non ci resta che augurarvi buona visione. 

 

 

 

 

È SUCCESSO OGGI...

Prestazioni sessuali in un centro benessere: locale sequestrato

Frequenti segnalazioni dei cittadini della zona, e un sospetto “andirivieni” di clienti hanno allertato gli agenti della Polizia di Stato, che hanno scoperto la reale attività di un “finto” centro benessere romano al quartiere Salario. Vista l'eloquenza...

Trasporto Scolastico, il Consiglio di Stato da ragione al Comune di Cerveteri

Si chiude positivamente in favore del Comune di Cerveteri la vicenda giudiziaria legata all’appalto del servizio di trasporto scolastico che è stato affidato tramite bando pubblico alla ditta Turismo Fratarcangeli Cocco. A seguito dell’aggiudicazione del...
Cronaca di Roma, Truffe, Anziani, truffa agli anziani, truffa, truffa incidente, truffa nipote incidente

Tivoli, linee telefoniche fuori uso a causa dei black out elettrici della scorsa notte

A causa dei black out elettrici della scorsa notte, al momento non sono funzionanti le linee telefoniche di tutti gli uffici comunali, centrali e periferici. Sono comunque garantiti i servizi al cittadino negli uffici della...

Gira con in mano una bottiglia per aggredire un connazionale

Pomeriggio di controlli della polizia di stato a Roma in piazza Vittorio, via Giolitti e zone limitrofe, unitamente agli agenti del reparto volanti, prevenzione crimine, reparto mobile e unità cinofile antidroga del gruppo pronto...

Calciomercato Lazio, de Vrij resta. Ma Borini va al Milan

La telenovela de Vrij giunge finalmente al termine. Con lieto fine, per ora. Il difensore olandese della Lazio ha infatti deciso di restare in biancoceleste anche per la stagione 2017/18, garantendo al tecnico Simone...