Pup della discordia: su piazzale della Radio monta la rabbia di Vannini

0
25

Questa volta il delegato per i parcheggi urbani, il consigliere Alessandro Vannini è davvero indignato per il servizio giornalistico andato ieri mattina sui Rai 3 nel corso del quale è stato presentato dal comitato No Pup il progetto di superficie relativo ad un parcheggio interrato per piazzale della Radio, del quale anche Cinque Giorni si è ampiamente interessato.
 

Via il parco, cittadini ignorati
 

Progetto che secondo Vannini non è stato mai avallato da nessuno. «Mi chiedo allora come sia possibile montare un servizio del genere senza interpellare l'Amministrazione. Se la redazione della Rai mi avesse contattato, in quanto referente per il Pup, avrei potuto chiarire che quel progetto così com'è non verrà approvato».

Dopo aver precisato che la sua prerogativa è quella di discutere preventivamente con i cittadini per capire le loro esigenze, ha confermato che il progetto, suggerito dal Municipio 15, è troppo oneroso: costa più di quanto il costruttore debba restituire in termini di diritti di superficie.

Da noi interpellato il comitato No Pup ha respinto le accuse del consigliere Vannini confermandoci che dal 20 luglio attendevano una risposta ufficiale in merito al progetto del parcheggio di Piazzale della Radio. Risposta mai pervenuta all’appello firmato da numerosi comitati ed associazioni, se non dopo il servizio televisivo che tanto ha irritato il delegato.

cinque