Eur spa, l\’AD Mancini rimesso in discussione

0
21

Da voci che si vanno diffondendo in questi giorni suffragate dall'articolo odierno del corriere della sera sui rapporti dell'attuale amministratore delegato di eur spa Riccardo Mancini con Finmeccanica al centro una complessa indagine giudiziaria, risulterebbe che il sindaco Gianni Alemanno sarebbe stato convocato dal ministro per l'economia Grilli il quale gli avrebbe confermato la necessità della sostituzione dello stesso Mancini alla testa della società al 90% del ministero del tesoro e al 10% del comune di Roma.

L'attuale AD di Eur spa è stato confermato per altri due anni solo pochi mesi fa alla guida dell'ente fra le proteste isolate di alcuni esponenti dell'opposizione. Riccardo mancini insieme all'ex Ad di AMA Franco Panzironi è stato una delle colonne portanti della vittoria prima e delle strategie politiche del sindaco poi. Il ministro avrebbe indicato quale possibile sostituzione di Mancin in Ruberti, Il fatto che tale indicazione da parte del Ministro non sia venuta al momento della riconferma di Mancini, sarebbe il segnale di ulteriori sviluppi nell'affaire Finmeccanica soprattutto per quanto riguarda la presunta tangente per alcune decine di Filobus mai andata in porto.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Scandalo tangenti, Mancini in Campidoglio