Regionali, Consiglio di Stato sospende la decisione del Tar

0
55

È passata la linea Polverini: il Consiglio di Stato ha accolto la domanda di sospendere la sentenza con cui il Tar, accogliendo le richieste del Movimento Difesa del Cittadino, aveva ordinato di provvedere all'indizione delle regionali entro cinque giorni garantendone la celebrazione entro 90 giorni dallo scioglimento del Consiglio.

Si allungano dunque i tempi per le elezioni regionali. La decisione è stata presa con decreto presidenziale dal presidente della V sezione del Consiglio di Stato Stefano Baccarini.

Il presidente ha sospeso "provvisoriamente l'efficacia della sentenza appellata" fissando "per la discussione la Camera di Consiglio del 27 novembre".

Forse potrebbe interessarti anche: Regionali, Polverini deposita ricorso a Consiglio di Stato

È SUCCESSO OGGI...

Ubriaco semina il panico sull’autobus e aggredisce un carabiniere

Nella serata di martedì i militari della Stazione Carabinieri di Roma Vitinia, in ausilio ad un Appuntato dei Carabinieri libero dal servizio, in forza alla Compagnia Carabinieri Aeroporti di Fiumicino, hanno arrestato un cittadino...

Spari nella notte, un morto in strada

Un albanese di 43 anni è stato colpito da 4 colpi d’arma da fuoco, alle gambe ed al torace, che ne hanno causato la morte. É accaduto verso le 23 di ieri sera a Roma in...

Rapinano un supermercato e vengono beccati: spericolato inseguimento in macchina

Agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile, nell’ambito dell’attività finalizzata alla repressione di reati predatori ed in particolare di rapine ai danni di esercizi commerciali, ha tratto in arresto, in flagranza di reato,...

Ostia Antica, anziana derubata dalla badante: ecco cosa faceva

I Carabinieri della Stazione di Roma Ostia Antica e della Stazione di Roma Acilia, hanno arrestato una donna romana, di 47 anni,  per furto aggravato ai danni dell’anziana alla quale faceva da badante. Già da...