Regionali, Consiglio di Stato sospende la decisione del Tar

0
66

È passata la linea Polverini: il Consiglio di Stato ha accolto la domanda di sospendere la sentenza con cui il Tar, accogliendo le richieste del Movimento Difesa del Cittadino, aveva ordinato di provvedere all'indizione delle regionali entro cinque giorni garantendone la celebrazione entro 90 giorni dallo scioglimento del Consiglio.

Si allungano dunque i tempi per le elezioni regionali. La decisione è stata presa con decreto presidenziale dal presidente della V sezione del Consiglio di Stato Stefano Baccarini.

Il presidente ha sospeso "provvisoriamente l'efficacia della sentenza appellata" fissando "per la discussione la Camera di Consiglio del 27 novembre".

Forse potrebbe interessarti anche: Regionali, Polverini deposita ricorso a Consiglio di Stato

È SUCCESSO OGGI...

truffa pellet

Truffe per la vendita di pellet: ecco come funzionano

Associazione per delinquere finalizzata alla truff. Per questo reato il 21 giugno scorso un 65enne è stato condannato in primo grado dal tribunale di Rieti alla pena di anni 4 e mesi 8 di...
alexia

Alexia, la regina dei Wind Summer Festival sbarca a Roma

Alexia è la vera regina musicale di questo weekend che la vedrà impegnata in una serie di eventi live tra Milano e Roma per presentare in anteprima dal vivo alcuni nuovi brani tratti dal...
Securpol

Securpol, posti di lavoro a rischio: i dipendenti scendono in piazza

Manifestazione pacifica e autorizzata, questa mattina, davanti al tribunale di Viale Giulio Cesare a Roma. Più di 450 persone, fra dipendenti e guardie giurate della Securpol, affiancati anche dai familiari, sono accorse da tutta...

Campidoglio, cresce il turismo nella Capitale: +2,8% arrivi nei primi cinque mesi del 2017

Nei primi cinque mesi del 2017 Roma ha contato 5,4 milioni di arrivi e 13,5 milioni di presenze facendo registrare, rispetto allo stesso periodo del 2016, una crescita di circa il 2,8% negli arrivi e del 2,5%...
Sequestro-Polizia civitavecchia

Roma, tentano di truffare la mamma di una poliziotta: arrestati

I due truffatori di origini campane , arrestati ieri pomeriggio dalla Polizia di Stato, probabilmente non sapevano che la figlia dell’anziana vittima è un’esperta poliziotta. La truffa, sulla falsa riga dell’ormai classica tecnica del parente...