La lotta dei partiti agli sprechi secondo i Radicali

0
67

La ricerca Ipsos commissionata dai Radicali e presentata venerdì mattina dai consiglieri Rocco Berardo e Giuseppe Rossodivita, con la partecipazione di Emma Bonino, mostra senza equivoci come la pensano i cittadini di Roma e Provincia sul ruolo dei partiti nella lotta agli sprechi.

Dopo mesi di cronache di corruzioni, sprechi, arresti e interrogatori non c'è stupore se il 70 per cento degli intervistati pensi che nessun partito si è impegnato per ridurre i costi della politica. Ma se il Pd è il partito che si sarebbe dato da fare di più (4 per cento) eccoli secondi sul podio i due pariti, Idv e Radicali, con il 3 per cento delle risposte.

I Radicali indagano il pensiero dei loro elettori e scoprono anche qui che eccetto il movimento di Bonino e Pannella è ancora il centrosinistra con il 17 per cento delle preferenza. Sempre il Pd con l’11 per cento è il partito che si è più mosso in questi mesi per far emergere lo scandalo Lazio (seguito dai Radicali al 6 per cento). Se è il Pd a ricevere dati incoraggianti da questo sondaggio, i radicali dal canto loro da sempre impegnati nella battaglia per la trasparenza dei bilanci e per la legalità scoprono in un certo senso “l’acqua calda”: cioè che i cittadini non erano al corrente che la lista di Marco Pannella è stata la prima a rendere pubblico il bilancio del gruppo in consiglio regionale.

Nel sondaggio si avanza anche l’ipotesi di una candidatura a sindaco di Roma per Emma Bonino, che ottiene complessivamente il 46 per cento di sì tra chi risponde “sicuramente sì” (19%) e chi dice “probabilmente sì” (27%). Su questi dati la Bonino ha voluto commentare di persona ripetendo le parole dell’ultima conferenza stampa, nei giorni del caso Fiorito: «I Radicali ci saranno e con qualche sorpresa. Ci saremo a tutti livelli. Modalità e forme le vedremo – ha detto a proposito di una sua possibile candidatura a sindaco di Roma.

«I radicali, normalmente giocano con le regole stabilite da altri. Quello che posso dire ad oggi è che ci saremo a livello nazionale, regionale, locale, dove sarà possibile- ha proseguito Bonino – Noi ci stiamo preparando dal punto di vista dei contenuti: sia sulla cannabis e l'antiproibizionismo, sia sulla questione carceri e mala-giustizia, sui livelli minimi di assistenza e dei malati, del divorzio bene, del territorio, c'è un fiorire straordinario di iniziativa politica radicale. Questo è il nostro modo di prepararci».

Cinque

È SUCCESSO OGGI...

Lazio Ambiente, mancano dalle casse 12,5 milioni dei Comuni

Lazio Ambiente deve rimanere pubblica, si sono sgolati a dire sindacati e Comuni anche dopo il semi accordo con la Regione che di fatto ne rallenta la valorizzazione come aveva invece deciso  inizialmente il governatore...
tuscolano civitavecchia

Civitavecchia, provoca incendio e scappa: preso piromane

Si è protratto per circa 4 ore un incendio che ha interessato alcuni terreni agricoli in via B. Claudia. Sul posto gli investigatori della Polizia di Stato di Civitavecchia, dopo una breve indagine hanno...

Caput Mundi, arriva il gioco ispirato a Mafia Capitale⁩

Due avvocati di Roma appassionati di giochi di società, agli albori dell’inchiesta su “Mafia Capitale”, colpiti e ispirati dal continuo saccheggio della città eterna ad opera di politici, funzionari e criminali organizzati, hanno deciso di...

Forte scossa di terremoto, giocatori del Frosinone fuori dall’hotel

La scossa di magnitudo 4.2 registrata tra Lazio e Abruzzo alle 4:13 della notte e' stata chiaramente avvertita dai giocatori e dallo staff tecnico del Frosinone Calcio. La squadra laziale e' infatti da giorni...

Anguillara, esplosione in una villa: feriti e paura

Intorno alle 8.30, probabilmente per una fuga di gas, si e' verificata un'esplosione all'interno di una villetta ad Anguillara Sabazia, in via grotte di Castellana.   La deflagrazione e' avvenuta all'interno dell'appartamento al piano terra, dove...