«Una Regione che guidi lo sviluppo futuro del Lazio»

0
67

Non sono qui per proporre nè un programma nè i capitoli di un programma ma per coinvolgere, dai nastri di partenza, le realtà del mondo produttivo e dell’università e ricerca per arrivare ad un progetto convincente e di ascolto». E’ questo lo stile con cui il candidato del centrosinistra alle prossime regionali Nicola Zingaretti ha voluto approcciare oggi a Palazzo Santa Chiara le realtà economiche, sociali e produttive del Lazio.

«Per me questo è un passaggio importante – ha spiegato – perchè spesso mi sono trovato a scrivere programmi elettorali ma ho la sensazione che a prescindere dalle scelte autonome, nella nostra regione c’è bisogno di qualcosa di diverso e radicale per arrivare ad un reale cambiamento». Per questo, spiega, «è fondamentale l’ascolto». La necessità di costruire proposte che portino a un concreto cambiamento è lo stimolo da cui partire, dunque. L’analisi della situazione economica Zingaretti l’ha fatta ieri pomeriggio insieme al pubblico in sala e poi ha proposto un percorso in sei punti dai quali, secondo il candidato «bisogna ripartire» e che riguarda «settori tradizionali e innovativi che devono essere al centro della piattaforma».

Per il futuro della Regione Lazio Zingaretti punta quindi su «Ricerca e università: il Lazio, infatti, è un’area con le più interessanti realtà, e in questo si può individuare uno dei punti fondamentali della ripresa». E ancora, «sapere ricerca e innovazione al servizio delle imprese costruendo un circolo virtuoso», «cultura e vocazione turistica del territorio che oggi è quasi inesistente», «il tema del valore dell'agricoltura come pilastro che produce ricchezza» e infine «i trasporti, perchè tutti hanno diritto a muoversi e tutto deve essere dentro a un modello di sviluppo che fa della sostenibilità un punto fondamentale».

Quanto al modello di Regione che immagina, il candidato ha proposto la prospettiva di una regione che torni a legiferare «ad avere un ruolo di indirizzo » e non solo a gestire. Immagina una istituzione più «leggera, efficiente e affidabile» capace di incidere sulla vita dei cittadini pianificando per il futuro. E sul nodo della sanità, da anni commissariata per le sue inefficienze e che occupa l’80 per cento del bilancio, Zingaretti ha detto di volersi «lasciare alle spalle la stagione dei tagli alla spesa del governo e del commissario e aprire alla innovazione del sistema sanitario».immaginando di poter «sperimentare un meccanismo di riforma che si rivolga ai pazienti e agli operatori non come posti letto o numeri».

F.U.

 

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Zingaretti: «Sei idee per cambiare»

È SUCCESSO OGGI...

Palestrina, arrestata spacciatrice di cocaina. Segnalati altri 2 ragazzi

I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Palestrina unitamente a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile, nel corso degli ultimi fine settimana,  hanno intensificato i controlli nel centro storico di Palestrina per contrastare e prevenire...
incendio a pomezia nube tossica fumo

Incendio Eco X, Marco Lupo (Arpa Lazio): «Abbiamo collaborato a stretto contatto con le...

"Per quanto riguarda l'amianto abbiamo collaborato a stretto contatto con le Asl e in particolare con l'Asl Roma 6. L'amianto è competenza del centro regionale Amianto della Asl di Viterbo che ha rilevato presenza...

As Roma, Di Francesco in pole come nuovo allenatore

Eusebio Di Francesco può diventare il nuovo allenatore della Roma. L'attuale tecnico del Sassuolo, con un passato da calciatore in giallorosso dal 1997 al 2001, è in pole position per sostituire Spalletti alla guida...

Roma, manifestazione di attivisti Greenpeace in via della Conciliazione

Nella serata di ieri attivisti di Greenpeace, a bordo di un mezzo, sono arrivati su via della Conciliazione, altezza via della Traspontina e da qui, hanno proiettato, sulla cupola di San Pietro, il messaggio...

Falso allarme bomba a Termini: ecco quanto acacduto

Un bagaglio abbandonato a piazza dei Cinquecento, dentro la galleria Termini centrale, ha fatto scattare un allarme bomba. Gli arteficieri sono intervenuti sul posto, hanno messo in sicurezza l'area e hanno trovato all'interno del...