Superstipendi per 7 dirigenti

0
50

Non solo nomine e occupazione di poltrone fanno il bravo gestore del potere capitolino. Anche i lauti stipendi e gli aumenti potrebbero essere parte di un’appendice di quel manuale Cencelli ben noto al mondo politico. E come scriveva ieri un autorevole quotidiano, anche al sindaco Alemanno questa pratica non sfugge.

Sette dirigenti infatti, con un “tocco di delibera”, hanno beneficiato di superstipendi. Eccoli: Umberto Broccoli, Errico Stravato, Francesco Coccia hanno ricevuto per il 2011 euro 171.037; a Simone Turbolente ben 167.892 euro, a Mario Defacqz, Luigi Di Gregorio e Paolo Loria 139.732.

La decisione fu presa nel 2010, ma il bello è constatare che la delibera 238 si preoccupi di coprire anche le retribuzioni per i primi otto mesi di quest’anno. Superstipendi da favola per dirigenti, spesso fedelissimi del sindaco, che non avevano e non hanno bisogno di gratificazioni economiche.

È SUCCESSO OGGI...

roma

“Aiuto, c’è una rapina nel mio negozio”. Mattinata di paura a Roma

Grazie a una efficace comunicazione tra gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Primavalle e  i commercianti della zona, non è riuscita a farla franca, il malvivente che ierisera, pistola alla mano, ha consumato rapina...

Cerveteri, Sforza Ruspoli ha presentato le firme in Comune

Dopo aver ottemperato agli obblighi procedurali, la lista civica ‘Nessun dorma’ ha ottenuto dall’Ufficio elettorale del comune la certificazione di convalida delle firme, a sostegno del candidato sindaco Sforza Ruspoli.   Dallo staff del principe di...

Trovato morto nel cortile di casa: giallo all’Eur

Si tinge di giallo la vicenda della morte Daniele Stoppello, avvocato da sempre vicino alla comunità Glbt ritrovato morto nel cortile del suo palazzo, in via Cesare Pavese. Sul caso che ha fatto il giro...
droga, marijuana

Castel Madama, scoperta serra di marijuana in abitazione: preso un giovane

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Vicovaro in collaborazione con i Carabinieri della Stazione Castel Madama hanno arrestato un 32enne, residente nel comune di Castel Madama, per coltivazione di marijuana. Nella sua abitazione, l’uomo aveva...

Roma, gli immigrati puliscono le strade e chiedono integrazione

C’è chi la solidarietà se la va cercando rendendosi utile socialmente e non elemosinando davanti ai negozi su postazioni ormai divenute fisse. Come nel caso che vogliamo citare oggi. Da un po di tempo...