Sviluppo Lazio, esposto del Codacons alla Corte dei Conti

0
158

Il Codacons legge attentamente i giornali e seguendo i contenuti di un pezzo apparso ieri anche sul nostro giornale decide di volerci vedere chiaro sulla vicenda dell’operazione immobiliare che vede protagonista la Regione Lazio e alcune società partecipate, per l’affitto di uno stabile sulla via Ostiense destinato a ospitare quattro società Regionali.

L’associazione dei consumatori, si legge in una nota, «ha deciso di presentare al riguardo un esposto alla Corte dei Conti regionale». «Vi sarebbe un affare – spiegano – che, nonostante le dimissioni dei vertici, tiene banco da alcune settimane in Regione: il trasferimento della sede di quattro società partecipate dalla Regione attraverso Sviluppo Lazio (Filas, Bic Lazio, Unionfidi e Banca Impresa Lazio) in un palazzo ubicato a Roma, di fronte ai vecchi Mercati Generali, ed ex sede dell’ Acea, rilevato lo scorso anno dalla Ostiense 2 srl.

L’immobile – a quanto si apprende dal Corriere – sarebbe stato acquistato con un leasing finanziario da 17,5 milioni di euro, e la Regione si appresterebbe a prenderlo in affitto alla modica cifra di 1.590.000 euro l'anno. Una operazione che appare poco razionale sia sotto il profilo della tempistica, vista la situazione di paralisi dell’amministrazione, sia sotto quello economico, se si considera il periodo di tagli agli sprechi e di spending review e il fatto che la Regione Lazio disponga già di oltre 400 immobili vuoti».

Il Codacons annuncia dunque un esposto alla Corte dei Conti del Lazio, affinché verifichi se l’operazione immobiliare in questione risponda o meno ai criteri di corretto utilizzo del denaro pubblico, e se siano ravvisabili eventuali sprechi di risorse a danno della collettività.

 

È SUCCESSO OGGI...

Spaccia in un parco per bambini e per non farsi prendere ingerisce ovuli di...

In esito ai servizi predisposti dal Questore Guido Marino, volti alla salvaguardia della sicurezza e al contrasto di ogni forma di illegalità nel quartiere Pigneto, sono stati effettuati due arresti dagli agenti della Polizia...

Sisma, Regione Lazio: «Bene tavolo sviluppo area cratere con sindaci, imprese e associazioni lavoratori»

Analisi della situazione, evidenza delle criticità, piena collaborazione per una nuova fase: nel perimetro di queste modalità, si è svolto oggi in Regione Lazio il Tavolo di monitoraggio sull'attuazione del Patto per la ricostruzione...

Ladispoli dice no alla trasformazione di Cupinoro in un centro di trattamento dei rifiuti...

“Il nostro territorio non deve diventare la pattumiera di Roma, contrasteremo in tutte le sedi l'ennesimo tentativo di aggressione al litorale che arriva da Cupinoro”. Con queste parole il sindaco Alessandro Grando ha annunciato che...

Scontro a Cesano: traffico in tilt

Incidente via della Stazione di Cesano all'incrocio con via di Ponte Trave. Luceverde segnala pesanti ripercussioni al traffico. Al momento non si conosce la dinamica dell'incidente.

Ardea, carabinieri arrestano ricercato: era sfuggito lo scorso mese di maggio

I Carabinieri della Stazione di Marina di Tor San Lorenzo hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Velletri su richiesta della locale Procura della Repubblica, arrestando un...