Traffico, più poteri ma i risultati deludono

0
54
 

Venerdì il Consiglio dei Ministri, dopo aver sentito il Sindaco di Roma, ha approvato alcune modifiche allo schema di decreto legislativo relativo a Roma Capitale. Le novità riguardano, tra l’altro: i poteri di ordinanza del Sindaco di Roma, la rimodulazione del programma di interventi a favore della città e l’erogazione diretta alla Capitale di risorse destinate al trasporto pubblico locale.

Vengono così confermati i poteri del sindaco in qualità di commissario straordinari per l'emergenza traffico. Al termine della riunione il Sindaco ha spiegato che Roma è l'unica città che mantiene i poteri dell’emergenza traffico. Inoltre che i fondi di Roma capitale sono direttamente disponibili e dunque c'è maggiore autonomia rispetto alla gestione finanziaria e le risorse per il trasporto pubblico locale d’intesa con la Regione, risorse che vengono ripartite coinvolgendo anche Roma Capitale «non è più “passiva” rispetto a queste risorse».

Ma la procedura non è ancora terminata perché la decisione del Governo prevede un altro passaggio in Parlamento che, vista la chiusura delle Camere potrebbe saltare. Quindi fra trenta giorni si prevede un ulteriore passaggio in Consiglio dei ministri per l’approvazione definitiva. La questione dei poteri commissariali sul traffico, ormai unici in Italia come ricordato dal sindaco, aveva suscitato una levata di scudi di alcuni comitati di cittadini contrari al rinnovo dei poteri commissariali senza che sia mai stata verificata la “produttività” stessa di questi poteri e sostenendo che in questi sei anni il Sindaco Commissario e l’Ufficio Speciale Emergenza Traffico hanno gestito metropolitane, parcheggi interrati, viabilità, realizzando meno del 10% degli interventi pianificati nel 2006.

Posizione che giovedì era stata condivisa anche dal candidato sindaco e imprenditore Alfio Marchini con alcuni suoi tweet in rete. E’ comunque molto probabile che il decreto e le relative modifiche verranno definitivamente approvati come affermato da Alemanno.

cinque

È SUCCESSO OGGI...

civitavecchia

Aveva una “clinica di moto rubate”: arrestato il “mago del telaio”

Al termine di una lunga e meticolosa indagine dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, è finito in manette il “Mago del telaio”, un meccanico romano di 53 anni con precedenti, arrestato in esecuzione...

Beccato a bordo di uno scooter: era senza patente e con l’obbligo di firma...

Era già sottoposto alla misura dell’obbligo di firma in caserma e, per di più, non aveva mai conseguito la patente di guida. Ma non ha esitato ad andarsene in giro a bordo di uno...

Mafie Lazio, si riunisce la commissione parlamentare d’inchiesta

Martedì 30 maggio la Commissione parlamentare Antimafia, dedica l’intera giornata a una missione di approfondimento sulla situazione della criminalità organizzata nel basso Lazio. I lavori avranno inizio alle ore 9.30, presso la prefettura di Roma,...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Droga al volante: 2 arresti e 3 denunce

Lo scorso fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Subiaco hanno eseguito un servizio di controllo della circolazione stradale e di contrasto all’illegalità diffusa. Nel corso delle attività rivolte al contrasto dei reati predatori, i...

Due incendi nei pressi della capitale: a fuoco rifiuti e discarica

Un incendio sta interessando la zona di via di Tor Cervara 140 da ieri sera. Si tratta di una zona a ridosso del parco della Cervelletta, alle spalle di via Salviati. Stanno bruciando immondizia e rifiuti,...