Emergenza traffico, non confermati i poteri di Alemanno

0
112

Dal 1 gennaio il Sindaco di Roma non ha più i poteri speciali per il traffico e mobilità, cioè non può più emettere ordinanze in deroga alle 35 leggi e normative che prima poteva bypassare in nome dell’emergenza traffico.

Nonostante un tentativo della Commissione per il Federalismo, che a dicembre aveva reinserito la gestione commissariale in scadenza con un emendamento nel terzo decreto legislativo per Roma Capitale, alla fine il Consiglio dei Ministri ha deciso divers a m e n t e . Nel Decreto, approvato il 18 gennaio, rimane l’attribuzione di poteri speciali al Sindaco “per rimuovere le situazioni di emergenza connesse al traffico, alla mobilità ed all’inquinamento atmosferico e acustico”, “anche in deroga ad ogni disposizione di legge (…)”, però ciò può avvenire solo “in esecuzione di un piano autorizzato con delibera del Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri”. Quindi fino a quando non sarà predisposto e votato dal Consiglio un piano specifico, per metropolitane, parcheggi, interventi sulla viabilità, si torna alla normale gestione amministrativa: un periodo che, tra l’iter procedurale e la campagna elettorale, potrebbe anche durare a lungo.

Sulla gestione commissariale e sui magri risultati conseguiti in 6 anni di gestione, i comitati riuniti in Carteinregola, Mobilitiamoci e C.A.L.M.A. avevano inviato lettere al Presidente del Consiglio e ai Ministri della Repubblica, ai segretari dei partiti e anche all’attuale rosa dei candidati Sindaco. I candidati hanno risposto praticamente tutti, con l’eccezione di Alemanno e di Marroni. Nel frattempo le ordinanze a cui mancava solo la firma del Sindaco/commissario sono ferme e per essere approvate in via ordinaria dovranno passare dalla Giunta rinunciando alle eventuali deroghe normative.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, anziano si smarrisce e viene ritrovato dalla polizia

Sono stati gli agenti in servizio presso la Sezione Sicurezza della Questura, durante un giro di perlustrazione a piedi intorno al perimetro, ad accorgersi che quell’anziano che camminava scalzo su via Quattro Fontane, a...

Ecco il piatto del giorno: gnocchi di patate con pomodoro fresco e basilico

Giovedì? …gnocchi! Qualche lettore si starà chiedendo il motivo per cui ho scelto di pubblicare una ricetta così banale, come gli gnocchi al pomodoro. Beh, a questo punto, giro io la domanda a voi: “quante volte avete...

Roma, controlli antidroga davanti alle scuole: preso un minorenne

Con l’inizio dell’anno scolastico, sono ripresi i servizi antidroga effettuati dalla Polizia di Stato davanti alle scuole. In zona Prati, in particolare, gli agenti del Commissariato di zona, diretto da Domenico Condello, avevano avuto il...

Al via tavolo per Roma, fuori la protesta dei lavoratori

E' iniziato poco fa al ministero per lo Sviluppo economico il round principale del Tavolo per Roma. Di fronte al ministro Carlo Calenda sono seduti il presidente della Regione, Nicola Zingaretti, il sindaco di...

Droga, 2 arresti a Ladispoli: l’operazione dei carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno effettuato nel weekend trascorso un servizio coordinato di controllo del territorio di Ladispoli al fine di prevenire e reprimere lo spaccio di sostanze stupefacente. Proprio nel fine...