Regione Lazio, Zingaretti: nuove nomine a Sviluppo Lazio? ennesimo saccheggio

0
84
 

"Ho letto indiscrezioni su una nuova valanga di nomine a Sviluppo Lazio e altre aziende che riterrei davvero un ennesimo e vergognoso saccheggio delle risorse pubbliche e dei soldi dei cittadini.

Faccio appello a tutti i candidati affinchè si pronuncino contro questa vergogna e chiedano alla Regione di fermare queste intenzioni, se fossero vere, e soprattutto al presidente Cremonesi chiedo di difendere l'autonomia delle aziende e di ribellarsi a questa filiera partitica e politica che rischia di dare un durissimo colpo alla competitivita' del sistema".

Così il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a margine d un evento a Civitavecchia. "Basta con il saccheggio delle risosrse pubbliche, basta con le furbizie, basta con una pratica di depauperamento dei soldi dei cittadini.

Fare delle nomine a 8 giorni dal voto per i prossimi anni – ha continuato Zingaretti – è una cosa che si commenta da sola e quindi, ripeto, faccio anche un appello a tutte le forze produttive che si pronuncino e chiedano, come me, di fermare il rischio di un nuovo colpo di mano di chi sembra avere un disprezzo assoluto per la cosa publica".

"Se entreremo in Regione – ha aggiunto Zingaretti – sicuramente tireremo fuori tutto dai cassetti e manderemo tutto innanzitutto al Tar per non far ricadere sui cittadini questo saccheggio politico che e' una vergogna indecente. Lancio davvero un allarme perche' sembra non esserci limite alla tracotanza e all"arroganza di chi ancora per alcune ore gestisce il potere".

È SUCCESSO OGGI...

Pugno Anziana Polizia

Ruba un’auto, provoca un incidente e con un coltello rapina una 26enne

Un uomo ha minacciato con un coltello una  giovane romena di 26 anni, costringendola a consegnargli due anelli, tra cui la fede nuziale, un i-phone ed alcune decine di euro. Il responsabile, un magrebino di...

Blocco Studentesco Ostia: striscione alla stazione di Acilia contro il sindaco Raggi

“Un altro anno scolastico tra le macerie, Raggi incompetente!” Questa è la frase dello striscione affisso dal Blocco Studentesco all'entrata della metro di Acilia. All'inizio del nuovo anno persistono i vecchi problemi legati all'edilizia...

Caso Ravera, vaccini e listino: alta tensione in Consiglio regionale

Il presidente Daniele Leodori ha aperto la seduta del Consiglio regionale del Lazio, dedicata ad alcune mozioni. In particolare sara' trattato il 'caso' dell'ordine del giorno di centrodestra approvato la scorsa settimana dall'Aula e che...

Violenza sulle donne, il Campidoglio punta sulla videosorveglianza

"Ribadisco il concetto che il tavolo ha avuto la funzione di fare la ricognizione dell'esistente e metterlo a sistema. Forse non è stato ben comunicato finora ma quel che abbiamo a disposizione è tanto"....
cronaca di roma falso poliziotto rapina

Ossessionati dal make-up, la trovata di tre ladri a Roma

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato, con l’accusa di furto aggravato in concorso, tre cittadini romeni che avevano asportato numerosi prodotti di cosmesi da un supermercato di viale Palmiro Togliatti. I tre...