Vaticano, in 250mila per ultima udienza (FOTO)

0
38
 

Folla di fedeli in piazza San Pietro, questa mattina, in attesa dell'ultima udienza di Papa Benedetto XVI.

"Tu sei Pietro e noi giovani Gam ti amiamo", "La grandezza di un uomo e la umilta' di un Papa", "Sempre nei nostri cuori". Questi alcuni striscioni esposti sulla piazza, dove sventolano bandiere di vari Paesi del mondo giunti a salutare il Pontefice, tra cui Stati Uniti, Irlanda, Spagna, Austria. Tra le varie delegazioni presenti, il movimento dei focolori, studenti e istituiti e scuole, parrocchie della Capitale, cavalieri e dame dell' ordine equestre del Santo sepolcro di Gerusalemme, Opera romana pellegrinaggi. Gli organizzatori – come annunciano dagli altoparlanti montati in piazza sui maxischermi – contano 250mila partecipanti.

 Benedetto XVI, giunto sulla piazza San Pietro, ha percorso l'interno del colonnato a bordo della Papamobile. L'incedere e' stato lento sugli appositi percorsi predisposti sulla piazza, per consentire ai fedeli riuniti di salutare il Pontefice per l'ultima volta prima del suo ritiro. Il Papa ha salutato e benedetto i pellegrini in piedi dalla sua auto e si e' fermato di tanto in tanto per baciare qualche bambino. Al termine del percorso ha raggiunto il sagrado sulla piazza, da dove mandera' il suo ultimo messaggio da Pontefice ai fedeli. "Vi ringrazio di cuore di essere venuti cosi' numerosi. Sono commosso e vedo la Chiesa viva".

Con queste parole, Benedetto XVI ha aperto l'ultima udienza di saluto ai fedeli riuniti in piazza San Pietro. "Amare la chiesa significa avere il coraggio di fare scelte difficili, sofferte, avere sempre davanti il bene della chiesa e non se stessi – ha poi agggiunto il Pontefice – Non abbandono la croce. Vi ringrazio per l'affetto e la comprensione con cui avete accompagnato questa decisione. Pregate per i cardinali che hanno davanti una decisione cosi' difficile e il per il successore di Pietro". In voi, ha concluso, "ci sia sempre la gioiosa certezza che il Signore ci è vicino. Grazie".