Il Pdl e quei cartelli selvaggi

0
100
 

Siamo abituati da mesi, almeno dall'inizio di questa perenne campagna elettorale cominciata nel 2013, a vedere ovunque le facce dei nostri politici, candidati prima in Regione e al Parlamento, poi al Campidoglio e nei Municipi. Ma c'è chi esagera, decisamente.

Il Presidente del Municipio VI Massimiliano Lorenzotti i cittadini ama guardarli dall'alto, sarà per questo che il suo volto abbronzato campeggia abusivamente sui pali della luce a 5-6 metri d'altezza in tutte le zone dell'estesissimo territorio municipale: da Tor Bella Monaca a Rocca Cencia, da Ponte di Nona a Corcolle. Collatina, Prenestina, Casilina, le consolari sono letteralmente invase dal faccione sorridente del candidato Pdl.

A denunciare gli abusi è intervenuto il Pd locale, con il consigliere Daniele Grasso che ha presentato un esposto alla municipale contro queste «affissioni indegne». Ma la Polizia Municipale di zona ha appurato che il committente è un cittadino di nazionalità romena senza fissa dimora, tuttora irreperibile: un prestanome, in sostanza. Così il rischio è che nessuno paghi le sanzioni previste dal regolamento comunale approvato dalla Giunta Alemanno (412 euro per ogni manifesto abusivo e 50 per ogni attacchino sorpreso in flagranza, ndr), nonostante la palese irregolarità delle affissioni. Il committente non si trova, il beneficiario, ovvio, potrà dire di non saperne nulla, potrà dire che il suo volto sui pali della luce ci appariva “a sua insaputa”.

«Quella messa in piedi sembra una vera e propria organizzazione, e mi chiedo come mai in queste notti non sia stato intercettato neanche uno di questi attacchini abusivi. – denuncia il consigliere Pd Cremonesi – Alemanno ha sempre tuonato e urlato parlando di decoro urbano, e il suo candidato Presidente compie questi atti in spregio all'istituzione che lui stesso rappresenta, oltre che al decoro e all'etica».

E se qualcuno si illude che esposti e segnalazioni servano almeno a far rimuovere immediatamente quei manifesti, niente da fare. La municipale non puo' intervenire, chi deve farlo (l'Ama o il Decoro Urbano) pare non si sia ancora attivato.

Davide Lombardi

È SUCCESSO OGGI...

Business Open Fiber Acea, benedetto dal Governo per la banda larga a Roma

Mentre si va disvelando il mistero delle ferie di Virginia Raggi e le opposizioni scelgono le più o meno meritate vacanze agostane, i grillini vanno soggetti a una graduale mutazione genetica da partito lotta...

All’Ombra del Colosseo è l’ora del Geppo Show

Martedì 22 agosto alle ore 21.45, per la prima volta sul palco di All’Ombra del Colosseo nella nuova location del Parco del Colle Oppio, Geppo con il suo Geppo Show. Il nome Geppo nasce dalla passione di Simone...

Rubano motociclo d’annata, ma vengono ripresi da una telecamera

Due fratelli romani di 29 e 35 anni sono stati scoperti e denunciati a piede libero dai carabinieri della Stazione di Cerveteri dopo aver rubato una vespa d’annata, caricandola sulla loro auto. I militari sono...

Carpineto Romano, Busker Festival: l’arte di strada nei vicoli storici

Si rinnova per il 28esimo anno consecutivo il festival di artisti di strada da sempre amato e seguito: il Carpineto Romano Busker Festival, con due giorni unici di teatro, musica, performance e installazioni artistiche all'insegna della libertà.   Dal 1990...

Pomezia, il sindaco Fucci scrive una lettera di diffida all’Eco-X

In data 17.08.2017, il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci ha diffidato il legale rappresentante dell’Azienda Eco-x srl, proprietaria dell’immobile e il legale rappresentante dell’Azienda Eco Servizi per l’Ambiente srl, gestore dell’attività condotta nell’immobile, ad...