Fiorito: “I soldi? Li ho solo spostati. Mi hanno anche proposto l’Europa”

0
82
 

Franco Fiorito, ex capogruppo Pdl alla Regione Lazio, accusato di peculato e condannato dal gup di Roma a 3 anni e 4 mesi di reclusione, ieri pomeriggio è stato ospite della trasmoissione radiofonica “Un giorno da pecora” dove, con i conduttori Sabelli Fioretti e Lauro, ha raccontato la vicenda giudiziaria che lo ha riguardato, il suo presente e il suo futuro. Che fine ha fatto la sua celebre jeep?

Le e' stata definitivamente sequestrata? «Da ieri ho di nuovo la mia bellissima jeep- ha detto Fiorito – che mi avevano sequestrato, me l'hanno dovuta ridare perchè il giudice ha stabilito che era stata pagata con i miei soldi, con un assegno personale proveniente dal mio conto». Il suo aspetto fisico corpulento l'ha penalizzata? «Credo sia stato uno degli elementi che mi ha reso adatto al ruolo che mi hanno dato», ha risposto ancora. Perchè la sua stazza è un po’ il simbolo del “magna magna” della politica? «Perfetto. Credo di esser stato un target perfetto».

Si ricorda il momento del suo arresto? «Lo potete vedere in tutte le foto, sembrava una sfilata di moda. Prima di scendere di casa ci sono stati cinque minuti di preparazione, tutti con le pettorine. E c'era una donna, un bel maresciallo della Finanza, che si e' truccato cinque minuti a casa mia». E’ vero che ora si dedicherà a fare il filantropo? «No, quella era una battuta raffinata- ha chiarito Fiorito- perchè Bruce Wayne, il personaggio che si trasforma in Batman, faceva il filantropo». Allora si candiderà alle elezioni europee? «Non lo so, me lo hanno anche proposto. Ma non vi dico chi è stato».

È SUCCESSO OGGI...

corda impiccato genazzano suicidio

Orrore a Genazzano: si impicca all’albero del suo giardino

Attimi di terrore negli occhi di alcuni passanti. Un uomo, ancora vivo, penzolava impiccato a un albero. Immediatamente hanno chiamato il 112 e, miracolosamente, l'aspirante suicida è stato salvato. Lo scioccante episodio è accaduto...
videocamera furti borse cellulari alberghi roma

Il trucco per rubare borse e cellulari: videocamera svela come agivano

Operava negli alberghi del centro di Roma. Erano una vera e propria gang latino americana. Rubavano borse e oggetti di valore agli ospiti degli alberghi. E il modus operandi era sempre lo stesso. La...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Movida tossica a Roma: blitz dei carabinieri

Sedici spacciatori arrestati e centinaia di dosi di droga sequestrate. Hashish, marijauana, cocaina, ketamina e MDMA, tra le altre. È il bilancio dell’intensa attività antidroga eseguita dai carabinieri del comando Provinciale di Roma. L'ennesima...
ladro di biciclette

Ottantenne muore in carcere: addio al ladro di biciclette

Era stato soprannominato il ladro di biciclette perché di due ruote, nel corso della sua vita, ne aveva rubate migliaia. Non per necessità. Né per indole da malfattore. Ma perché affetto da una forma...
tuscolano

Crolla terrazzo di un palazzo al Tuscolano: grave un uomo

Dramma al Tuscolano, questa domenica mattina. Il terrazzo di un palazzo è improvvisamente crollato. Un uomo che stava stendendo i panni ad asciugare al sole è rimasto gravemente ferito. L'episodio è accaduto in via...