La squadra di Marchini perde pezzi

0
90
 

La meteora Alfio Marchini che ha attraversato il cielo delle ultime comunali trascinando il consenso di circa il 10% degli elettori sembra perdere luminosità lungo la sua corsa. Infatti giovedì sera uno dei suoi due consiglieri oltre all’imprenditore lascia il suo gruppo per quello misto con la probabile promessa delle maggioranza di Marino della presidenza di qualche commissione consiliare.

Uomo del potente consigliere regionale Michele Baldi, il giovane consigliere Cosimo Di Noi, passato attraverso le più varie esperienze politiche, da lunedì andrà a sedere sui banchi del gruppo misto in Aula Giulio Cesare. Fra le motivazioni della sua scelta la mancanza di contatti con il suo capo Alfio Marchini , che sarebbe riuscito ad incontrare solo giovedì dopo la conclusione della campagna elettorale.

La prolungata assenza di Alfio dalla scena politica romana salvo l’intervista rilasciata recentemente su Panorama dove rilanciava il suo movimento a livello nazionale in vista delle elezioni europee, sembra aver suscitato perplessità e delusione fra molti del suo entourage che lo hanno sostenuto alle comunali.

Gl

È SUCCESSO OGGI...

Antonio Giuliani pronto a incantare il pubblico di All’Ombra del Colosseo con il suo...

Venerdì 25 agosto alle ore 21.45, sul palco di All’Ombra del Colosseo, in scena Antonio Giuliani con il suo spettacolo “Recital”. Per All’Ombra del Colosseo, Antonio Giuliani replicherà anche il 3 e l’8 settembre. Giuliani, uno degli storici protagonisti della rassegna...

Sgombero piazza Indipendenza, soluzioni del Comune non gradite

Sono stati sgomberati alle prime ore del mattino i giardini di piazza Indipendenza, abusivamente occupati da circa 100 cittadini stranieri che da anni occupavano lo stabile di via Curtatone.  L'intervento - si legge in una...
Foto archivo

Sgombero piazza Indipendenza: bombole contro le forze dell’ordine

Sono stati sgomberati alle prime ore del mattino i giardini di piazza Indipendenza, abusivamente occupati da circa 100 cittadini stranieri già occupanti di via Curtatone. L’intervento si è reso urgente e necessario dopo il rifiuto...

Esce di galera con un permesso premio e va a rapinare una posta

Gli investigatori della Polizia di Stato del commissariato Primavalle, che svolgevano le indagini sulla rapina a un ufficio postale del 16 agosto scorso, non potevano riconoscere il malvivente, a volto scoperto, per il semplice fatto che...

Incendia i furgoni di una ditta, lo riconoscono dai tatuaggi e dalle ustioni

Ha scavalcato la recinzione di una ditta di trasporti e, una volta giunto sul piazzale, ha rivolto la sua attenzione ad alcuni furgoni parcheggiati, sui quali ha versato del liquido infiammabile che aveva portato...