Caldo, +25% di chiamate al 118

0
161
 

"In queste ultime ore in cui le temperature si solo alzate notevolmente, provocando malori principalmente per disidratazione e colpi si sole, il servizio dell'Ares 118 è stato implementato in due zone della Capitale dove la richiesta d''intervento è aumentata sensibilmente. A Ostia, zona di Roma dove la popolazione triplica nel periodo estivo, abbiamo reso operative tre ambulanze in più, rispetto alle tre già presenti e un'auto medica per le emergenze.

L'altra zona sensibile, per il costante afflusso di turisti, è il centro storico. Nella pianificazione di aprile, nel quadrante in questione, avevamo ipotizzato l'utilizzo di un'ambulanza in più, invece, a riprova che la nostra Centrale riesca ad adattarsi in base alle esigenze, ne abbiamo messe in strada tre che sommate alle 7 già impiegate, ci permettono d'intervenire con piu'' efficienza e professionalità".

Traccia il quadro dell'organizzazione dei soccorsi nell'emergenza caldo il direttore della Centrale Operativa dell'Ares 118 di Roma, Livio De Angelis. "La situazione attuale è un aumento delle chiamate alla Centrale Operativa di Roma per problematiche direttamente correlate con l''ondata di caldo di circa un 25%- spiega De Angelis- La maggior parte di esse viene risolta dagli operatori sanitari della centrale con consigli telefonici. Solo un 10% di esse genera un intervento territoriale. A chiamare, come del resto sempre si verifica, sono soprattutto anziani e portatori di patologie croniche cardiovascolari, respiratorie e diabetiche. Tali pazienti vedono la loro patologia cronica scompensarsi a causa della temperatura elevata ma soprattutto a causa dell'elevato tasso di umidita''. Sarebbe importante una prevenzione consistente nell''idratazione e nel sentire il proprio medico curante per eventuali aggiustamenti della terapia in atto".

De Angelis sottolinea che "da giovedi'' inoltre, la Regione ha allertato i medici di famiglia per interventi mirati alle categorie a rischio. Un capitolo a parte è rappresentato dai turisti presenti abbondantemente a Roma e che per visitare la città si espongono a camminate sotto il sole e nelle ore più calde. Non avendo il proprio riferimento sanitario a Roma spesso si rivolgono al 118 quale riferimento, specie per colpi di calore e malori comunque collegati alla disidratazione".

È SUCCESSO OGGI...

Pd, Pd Roma, Orfini, Barca, Esposito, Marroni, primarie, partito, democratico

Il popolo Dem al voto per le primarie: incognita affluenza

Il popolo dem al voto oggi per le primarie del partito nella sfida a tre fra l'ex premier Renzi, il guardasigilli Orlando e il governatore della Puglia Emiliano. Si vota in 10 mila gazebo...

Raggi: «Roma no ostaggio di centurioni»

"In tema di sicurezza, in particolare nelle zone dedicate alla movida, gli uffici capitolini stanno completando la mappatura delle aree che saranno incluse nell'ordinanza anti-alcol. Un lavoro puntuale, effettuato in stretta sinergia con Municipi,...

1 maggio Carabinieri a cavallo per i parchi di Roma

Anche per il primo maggio, così come era stato positivamente sperimentato a Pasqua, ci saranno anche pattuglie di Carabinieri a cavallo, a piedi e con auto elettriche impiegate nelle aree verdi della Capitale per...

Roma, arrestato latitante con mandato di cattura internazionale

Importati risultati nelle ultime 24 ore dai militari dell’Esercito appartenenti al raggruppamento Lazio – Umbria – Abruzzo, a guida Brigata Sassari nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure, che operano congiuntamente alle Forze dell’Ordine. In particolare é...

Primarie Pd, a Roma gazebo rubati. Ed è folla ai seggi

Due gazebo per le primarie del Pd a Roma sono stati rubati la scorsa notte da sconosciuti, secondo quanto si apprende dalla questura. Le strutture si trovavano alla Stazione Termini e a piazza Bologna,...