Sveva Belviso: «Vogliamo una pedonalizzazione totale nel week-end»

0
41
 

Caro Direttore,
  noi tutti, nella vita, dovremmo ridurre il livello di finzione e aumentare il livello di verità. Ecco, con la campagna "Liberi di scegliere", che si propone di raccogliere le firme per un referendum consultivo contro la pedonalizzazione dei Fori imperiali, noi rivendichiamo di parlare il linguaggio della verità.

La pedonalizzazione è finta, tutti i mezzi pubblici sfrecceranno lungo via dei Fori e il Colosseo impedendo ogni fruizione pedonale dell’area. E’ finto (e ridicolo) il sondaggio Facebook del Comune, che prevede solo risposte positive e da pagine istituzionali rimanda incredibilmente a pagine create dallo spin doctor elettorale di Marino. E' dispendioso ma finto il finaziamento, ottenuto attraverso fondi che in realtà sono destinati alla metro C.

E' soprattuttto finta, e un po' disperata, la macchina della propaganda comunale, che io chiamo la "macchina della fuffa": grandi annunci, provincialismo mediatico, povertà argomentativa che ormai nessuna ricchezza di budget riesce a nascondere. Reale, invece, è il disagio per i cittadini. Noi sabato dalle 10 alle 13 raccoglieremo le firme in largo Leopardi per il referendum contro la finta pedonalizzazione. Abbiamo una pagina facebook (www.facebook.com/foriliberidiscegliere).

Abbiamo altri comitati che nascono sulla nostra scia. E soprattutto abbiamo proposte: in alternativa a una pedonalizzazione quotidiana finta e dispendiosa, chiediamo una vera pedonalizzazione, totale, effettiva, nei fine settimana. Ma Marino, ormai preda di una sorta di delirio narcisistico della personalità, non si occupa di ascoltare i cittadini e pretende di lasciare un solco nella Storia futura. Lo ricondurremo noi alla realtà del presente, con il referendum. Ci faremo ascoltare. Non abbiamo grandi mezzi, ma parliamo il linguaggio povero e semplice della verità.

Sveva Belviso
Capogruppo Pdl Roma capitale