Crisi, Marino: “Su alimenti invenduti nostro impegno già da 7 agosto”

0
186
 

“Il recupero e la redistribuzione, alle persone che ne hanno bisogno, dei beni alimentari che restano invenduti e non hanno più un valore commerciale è stato il primo pensiero di questa Amministrazione”.

Queste le parole del sindaco di Roma Ignazio Marino. “Già il 7 agosto – ha aggiunto -la giunta capitolina ha approvato una memoria a firma degli assessori Marta Leonori e Rita Cutini, che prevede la raccolta dei prodotti e la loro distribuzione attraverso associazioni di volontariato, onlus e organizzazioni di settore. Raccolgo le sollecitazioni di Giancarlo Giambarresi  sottolineando però che, rispetto al passato, l’impegno è stato di raggiungere i cittadini bisognosi in tutti i municipi.

Il progetto – ha concluso il sindaco – è rivolto a circa 330 grossisti e 900 tra mercati e supermercati per le confezioni danneggiate e per il pane che non è stato venduto a fine giornata”.

È SUCCESSO OGGI...

Movida e sicurezza, sanzionati 42 buttafuori a Roma

I carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno avviato un monitoraggio delle persone addette ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi,...

Le promesse (mancate) dei Grillini paralizzano la Salaria

Roma, 22 settembre, la mobilità è insolitamente paralizzata nl quadrante nord della città e non se capisce il motivo. La Via Salaria, solitamente congestionata, ha raggiunto livelli di paralisi totale. Ma stavolta non è semplice...

Roma, truffava clienti con false polizze assicurative

Ex consulente finanziario truffava i clienti stipulando false polizze assicurative e intascando i soldi. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno eseguito il sequestro di beni immobili, per un...

Il vento sta cambiando e spinge alla deriva i 5stelle

Parafrasando il video ormai virale dove si vede la Raggi che in campagna elettorale dichiarava giuliva “il vento sta cambiando” mentre Roma affoga sotto un recente normalissimo acquazzone,il vento sta cambiando questa volta per...