Tribunale di Ostia, Municipio contro la chiusura

0
30
     

Anche secondo i consiglieri del Municipio X il tribunale di Ostia non deve chiudere, sebbene la data dello stop è stata fissata al 13 settembre. Così giovedì mattina il Consiglio del Municipio X di Roma Capitale ha votato all'unanimità una risoluzione per chiedere la proroga del Tribunale di Ostia.

Il documento, presentato da tutti i capigruppo della sala consiliare, «impegna il proprio presidente e tutti i consiglieri e invita il sindaco e il presidente della Regione Lazio a portare il presente ordine del giorno sul tavolo del ministro della Giustizia, per chiedere la proroga e la sopravvivenza della sezione distaccata di Ostia del Tribunale di Roma, in attuazione della volontà espressa dal Parlamento quale organo sovrano ed espressione della volontà popolare.

Impegna altresì tutti gli enti locali (Municipio X in testa) ad attivarsi presso Comune di Roma, Regione Lazio e Provincia di Roma per indire una Conferenza permanente di servizi finalizzata a garantire il reperimento di locali pubblici adatti ad ospitare la sezione distaccata di Ostia, auspicando che il Governo dia la proroga in accoglimento delle istanze del Parlamento e della popolazione locale rappresentata dal X Municipio di Roma». 

«Il X Municipio di Roma Capitale – ha detto il presidente Andrea Tassone – è un territorio vasto e complesso. Le indagini della magistratura confermano che il Tribunale di Ostia deve continuare ad essere un presidio di legalità». (dire)