Rifiuti Roma, ‘‘Il tuo quartiere non è una discarica’’

0
66
 

Sono oltre 95 le tonnellate di  rifiuti ingombranti, elettronici e speciali raccolte questa mattina a Roma nel settimo dei dieci appuntamenti previsti per il 2013 con la campagna “Il tuo quartiere non è una discarica” organizzata da AMA in collaborazione con il TGR Lazio.

Nei 9 Municipi pari della Capitale Ama ha messo a disposizione dei cittadini complessivamente 20 postazioni presso le quali è stato possibile raccogliere sia i normali rifiuti ingombranti (sedie, letti, divani, scaffalature, materassi, ecc) sia i RAEE ( rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche come computer, televisori, stampanti, telefonini, frigoriferi, lavatrici, condizionatori, ecc.). AMA provvederà a differenziare secondo la categoria merceologica (legno, vetro, plastica, metalli ecc) tutti i rifiuti riciclabili raccolti che saranno poi avviati al recupero. 

“Dopo la pausa estiva riprendiamo oggi questi appuntamenti straordinari che, nel corso del 2013, ci hanno consentito di raccogliere circa 650 tonnellate di rifiuti ingombranti e RAEE- sottolinea il Presidente di Ama Piergiorgio Benvenuti presente questa mattina all’ecostazione di piazza San Giovanni di Dio – I cittadini romani ricorrono con sempre maggiore frequenza a questo e agli altri canali che Ama mette a disposizione per disfasi gratuitamente di tutti quei rifiuti che, per dimensione o tipologia, non devono essere gettati nei cassonetti stradali. A testimoniare questo trend estremamente positivo ci sono anche le 19.500 tonnellate di rifiuti raccolte in questa prima parte dell’anno dalle nostre 13 strutture fisse e le circa 2mila tonnellate consegnate in oltre 12mila interventi effettuati da aprile ad oggi attraverso il nuovo servizio di ritiro a domicilio”. 

La campagna “Il tuo quartiere non è una discarica” tornerà domenica 13 ottobre  nei Municipi  dispari. Per tutte le informazioni su indirizzi, orari e materiali che è possibile smaltire si può cliccare sul sito www.amaroma.it o contattare il numero verde   800 867 035.