Regione Lazio, il riordino delle società arriva in commissione

La riforma, in esecuzione della spending review, porterà alla creazione di un soggetto unico e alla riduzione del numero dei membri dei consigli di amministrazione. Verrà eliminata la sovrapposizione di compiti attualmente esistente.

0
91

Martedì alle commissioni consiliari della Pisana si è affrontato il piano di riordino delle società della Regione. Gli assessori Guido Fabiani (Sviluppo economico e attività produttive) e Alessandra Sartore (Bilancio, demanio e patrimonio) hanno comunicato che la  Giunta intende accorpare le funzioni di Banca Impresa Lazio SpA, Unionfidi Lazio SpA, Filas SpA e Bic Lazio SpA. Un unico soggetto come previsto dalla legge regionale per la  spending review della Regione approvata dal Consiglio lo scorso giugno. Il riordino previsto eliminerà  «l’attuale macroscopica sovrapposizione delle missioni assegnate a ciascuna società e le duplicazioni delle funzioni di staff.» Per quanto riguarda la gestione del credito agevolato «le risorse saranno destinate a un Fondo di riassicurazione, la cui gestione sarà affidata tramite gara ad evidenza pubblica.» Per gli interventi legati allo sviluppo e sostegno alle imprese e al territorio, il piano prevede di accorpare Sviluppo Lazio, Bic Lazio e Filas, con una integrazione di specialisti, competenze e funzioni. Sul fronte dei risparmi i due assessori non si sono sbilanciati anche se Alessandra Sartore ha fatto presente che per i consigli d’amministrazione si passerebbe dagli attuali 23 membri a tre. Inoltre ci sarebbero solo una sede sociale, in un immobile di proprietà regionale e meno compensi da erogare per gli organismi di garanzia.

È SUCCESSO OGGI...

Corcolle, coppia di conviventi sorpresa con droga in casa

I Carabinieri della Compagnia di Subiaco in occasione del ponte del 25 aprile hanno eseguito un controllo straordinario della circolazione stradale nei Comuni dell’alta Valle dell’Aniene. Durante le operazioni i militari della Stazione di Agosta...

Palpeggiava e molestava le sue allieve: orrore a Roma

Quando sulle lavagne di alcune aule di un istituto scolastico del Prenestino è apparsa la scritta “pedofilo”, associata al cognome di uno dei professori, la Polizia di Stato, nel più assoluto riserbo, era già...
sedativi

Roma, gru si ribalta: operaio muore schiacciato

Un operaio di 57 anni, di origini calabresi, è morto in un infortunio avvenuto questa mattina intorno alle 11.40 nei pressi di un depuratore in via degli Alberini, a Roma. Secondo quanto accertato dai carabinieri,...

Blitz contro i “manolesta”: arrestati numerosi scippatori

Proseguono con profitto i servizi antiborseggio predisposti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma a bordo dei mezzi pubblici ma anche nei luoghi maggiormente affollati della Capitale. Le decine di pattuglie in abiti civili...
tuscolano

Maxi incendio in città: a fuoco 20 scooter e un’auto

Fiamme e paura a Roma: la scorsa notte un maxi incendio è scoppiato nel quartiere Trieste e ben 20 scooter hanno preso fuoco, oltre a un'automobile. Anche altri veicoli sono stati danneggiati, anche se non...