Rifiuti di Roma fuori regione. Zingaretti: «Il nord stappa champagne con i nostri soldi»

L'intervento del presidente della Regione Lazio alla Camera di Commercio di Frosinone

0
84

 «Decine di milioni euro andranno ai comuni di Emilia Romagna e Piemonte per accogliere i nostri rifiuti trattati, inodore e incolore. Questo perche” li” c”è una classe imprenditoriale e politica che ha stappato bottiglie di champagne quando hanno saputo che noi pagavamo per mandargli i rifiuti di Roma».  Lo ha detto il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, intervenendo a ”Fondi europei per le imprese. È una Regione che li usa bene”, in corso presso la Camera di commercio di Frosinone. «Questa e” una terra che ha le competenze e il know how per dare delle risposte- ha aggiunto Zingaretti- ma dobbiamo sconfiggere le paure: se quando parliamo di rifiuti solo ”tumore”, ”cancro” o ”inquinamento” non se esce piu”. Dobbiamo parlare di investimenti quando si parla di rifiuti. Lo hanno capito i sindaci dei comuni dell”Emilia Romagna e del Piemonte che diventeranno ricchi con i soldi nostri».

È SUCCESSO OGGI...

Stadio della Roma

Stadio della Roma, De Vito: «La società non ha ancora inviato il progetto»

Il Comune di Roma è ancora in attesa di "determinazioni e progetti da parte della società Roma" a proposito del nuovo stadio. A spiegarlo all'agenzia Dire il presidente dell'Assemblea capitolina, Marcello De Vito, a margine...
roma

La truffa dei finti poliziotti: un altro caso a Roma

Con tanto di lampeggiante blu sul tettino, in piena notte, fermavano le auto in transito a Tor Bella Monaca e, spacciandosi per poliziotti, fingevano di effettuare dei controlli,  depredando le persone dei loro averi. Quando sono...

Castelli Romani devastati dalle gelate, compromessi i raccolti della frutta. Bruciati ettari di vigneti

“Il bilancio dei danni è pesantissimo. Vigneti, piantagioni di kiwi, frutteti, ortaggi. Una vera e propria caporetto per la nostra agricoltura. E dire che non abbiamo ancora finito il monitoraggio sul territorio e i...

Presa a pugni dal compagno, si difende con un frigorifero

Un frigorifero dietro la porta e la chiamata al 112: così si è difesa dal suo aguzzino una donna di 46 anni che, in un anno e mezzo di convivenza, aveva già perdonato  il...

Pomezia, incendio nella sede comunale: indagini in corso

La sede comunale di piazza Indipendenza è stata oggetto la scorsa notte di un attentato incendiario al piano terra. Fortunatamente l’intervento delle forze dell’ordine è stato tempestivo e ha evitato danni gravi. “Un grave attentato...