Ignazio Marino, rush finale per chiudere il bilancio

Scade oggi il termine di legge per l'approvazione, ma sarà oltrepassato per giungere alla fine dei lavori tra lunedì e martedì

0
256
Aula Giulio Cesare

Alla mezzanotte di oggi scade il termine di legge per l’approvazione del bilancio di previsione 2013 di Roma Capitale, ma nessun problema per Marino perché il termine sarà oltrepassato per giungere alla chiusura della manovra tra lunedì e martedì con l’accordo della maggioranza ha previsto la continuazione dei lavori dell’Assemblea capitolina per il primo giorno della prossima settimana dalle 10 di mattina.

«Non è una nuova convocazione, la seduta resta aperta», precisano dalla presidenza la quale annuncia che si proseguirà a oltranza fino alla approvazione del bilancio. L’opposizione intanto denuncia lo sforamento del termine di legge, come accadde lo scorso anno a parti inverse.

Non a caso qualcuno già parla ironicamente di “continuità amministrativa”, compreso Alfio Marchini, che tendendo la mano al centrosinistra dopo l’iniziale ostruzionismo, potrebbe uscire dalla vicenda come l’uomo determinante per l’approvazione del bilancio. Lo stesso sindaco Marino, molto probabilmente, non vedrà arrivare la lettera-diffida del prefetto che non avrebbe il tempo materiale per procedere al richiamo, come invece accadde a Gianni Alemanno.

I lavori per l’approvazione del bilancio riprenderanno oggi dopo la pausa politica accordata alla lista Marchini. L’aula Giulio Cesare – seduta aperta e subito sospesa stamattina alle 10 -, è in riunione dalle 15 con l’obiettivo di smaltire le ultime due sedute preliminari e senza maratone notturne.

Domani ci sarà l’ultima pausa, mentre si svolgerà il V-Day del Movimento Cinque Stelle, mentre lunedì approderà in aula la madre di tutte le delibere, la 102, che da sola porta raggruppa 197.150 ordini del giorno, che la maggioranza dovrà necessariamente sfoltire. Una volta superato l’ostruzionismo della opposizione ed approvato il bilancio preventivo (si badi bene) del 2013 non si escludono numerosi ricorsi.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Roma, mazzette in cambio di carte di circolazione: 3 arresti

Un ex dipendente della Motorizzazione di Roma Laurentina, andato da poco in pensione, e' stato arrestato con l'accusa di corruzione e concussione. L'impiegato avrebbe rilasciato, tra giugno e ottobre 2016, 153 carte di circolazione,...

Incendio in un condominio a Prati: evacuato palazzo

Incendio al civico 90 di via Ennio Quirino Visconti, a Roma. A innescarlo un corto circuito nel quadro elettrico posto nella guardiola del portiere, dal quale si sono sviluppate fiamme che hanno avvolto solo...

Appalto canili a Roma, ombre sulla gestione

«I canili di Roma  (Muratella e Ponte Marconi) hanno un nuovo gestore dal primo gennaio 2017. Si tratta di una S.R.L. campana. L' offerta presentata e' di .1478.363con una diminuzione del 5%. Con questi soldi...

Roma, ecco la circolare per il superamento dei campi nomadi

Entra nel vivo il piano di superamento dei campi rom di Roma Capitale. Sono stati consegnati in questi giorni i primi documenti che "tutti i membri maggiorenni partecipanti in qualita' del progetto" dovranno sottoscrivere.   Questi...

Roma, branco rapina giovane: carabinieri arrestano 5 persone

Ieri notte, i Carabinieri della Stazione di Roma San Pietro hanno arrestato 5 persone - un 22enne e un 30enne tunisini, due 18enni marocchini e un 24enne della provincia di Salerno, quattro di loro...