Roma: il Tar boccia il ricorso di Alemanno, valido il bilancio 2013

Respinta la richiesta presentata dall'ex sindaco della capitale Gianni Alemanno: soddisfazione del capogruppo Pd D'Ausilio

0
276

Nessuno stop al bilancio previsionale del 2013 da poco approvato dal Comune di Roma. Il Tar del Lazio ha infatti respinto il ricorso presentato dall’ex sindaco della capitale Gianni Alemanno (Cittadini x Roma) e dalla attuale capogruppo dell’opposizione Sveva Belviso (Ncd) insieme ai consiglieri comunali Fabrizio Ghera (Fdi), Giovanni Quarzo (Fi) e Marco Pomarici (Ncd). La decisione è stata assunta dalla II sezione, presieduta da Luigi Tosti.

Tra i primissimi commenti alla decisione del tribunale amministrativo regionale c’è quella del capogruppo Pd all’Assemblea capitolina Francesco D’Ausilio che su Twitter ha spiegato: «Il Tar ha respinto il ricorso di ‪@AlemannoTW‬ sul bilancio 2013. La conferma che noi eravamo nel giusto e siamo stati responsabili».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU CAMPIDOGLIO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”8″]

È SUCCESSO OGGI...

Le promesse (mancate) dei Grillini paralizzano la Salaria

Roma, 22 settembre, la mobilità è insolitamente paralizzata nl quadrante nord della città e non se capisce il motivo. La Via Salaria, solitamente congestionata, ha raggiunto livelli di paralisi totale. Ma stavolta non è semplice...