Comune di Roma, tornano i campi scuola. Ecco come partecipare

0
82

L’assessore capitolino alla Scuola, Alessandra Cattoi, ha presentato il Catalogo 2013-2016 dei Campi Scuola di Roma Capitale.  Gli itinerari proposti si sviluppano su tre grandi aree tematiche (ecologico naturalistica, storico artistica e socio-economica). In totale gli itinerari sono 119 di 3 o 5 giorni, 58 per la scuola elementare e 61 per la scuola media. Tornano quindi, dopo un anno di assenza, i campi scuola di Roma Capitale rivolti agli alunni della primaria e della secondaria di primo grado.

«L’obiettivo è quello di imparare fuori dalla classe, di socializzare e di arricchire il bagaglio culturale. Inoltre per i ragazzi si tratta anche della prima esperienza di distacco dalla famiglia, la loro prima esperienza di indipendenza» ha dichiarato l’assessore Alessandra Cattoi, nel corso del suo intervento.

Gli itinerari proposti sono così suddivisi
• Percorso ecologico naturalistico: 30 itinerari per la scuola elementare (si va dalla Calabria alla Toscana) e 25 per la scuola media;
• Percorso socio-economico: 5 itinerari per la scuola elementare e per la scuola media;
• Percorso storico artistico: 23 itinerari per la scuola elementare e 29 per la scuola media. Il catalogo sarà in vigore per il triennio 2013 – 2016. Le domande per l’anno in corso dovranno esser presentate dalle scuole entro il 31 gennaio.

Per la partecipazione ai campi scuola è previsto un contributo dell’Amministrazione comunale di 30 euro per i soggiorni di 3 giorni e di 50 euro per i soggiorni di 5 giorni. L’Amministrazione, invece, copre l’intera quota per ogni alunno esente (nucleo familiare con Isee inferiore a 5.164,57 euro) e per ogni insegnante accompagnatore di alunni disabili.

Il costo dei campi va da un minimo di 114 euro+Iva a un massimo di 208 euro+Iva, secondo la durata del viaggio e la distanza (vedi allegato). L’ impegno economico di Roma Capitale per i campi scuola è, fino a questo momento, di 227mila euro. In futuro è prevista l’ erogazione di ulteriori fondi.

 RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUL COMUNE DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”8″]