Ignazio Marino dopo la Montagnola: difficile guidare il Comune di Roma

La confessione del sindaco della capitale in un incontro pomeridiano con Azzurra Caltagirone

0
209
dall'estero

«Fare il sindaco? È difficile, più difficile di quanto potessi immaginare…». È una giornata dura quella del sindaco di Roma, Ignazio Marino: stamattina l’ennesimo sgombero, stavolta alla Montagnola, di uno stabile occupato da famiglie senza casa; nel pomeriggio le dimissioni-esonero dell’assessore al Bilancio, Daniela Morgante.

FRASE PRONUNCIATA A DENTI STRETTI – E allora la frase che pronunciata a denti stretti, quasi un sussurro, diventa significativa di quello che sta vivendo il primo cittadino della Capitale. Le parole, affidate a un interlocutore particolare, sono intercettate dall’agenzia Dire presente nella sede della Fieg, dove gli editori illustrano il rapporto ‘La stampa in Italia 2011-2013’. Marino è arrivato alle 16.30 circa, per un breve saluto.

L’INCONTRO CON AZZURRA – Alla fine del convegno, poi, incrocia la vicepresidente Fieg Azzurra Caltagirone, erede di quella famiglia che a Roma ha costruito molto e oggi stampa il Messaggero: “Allora – esordisce lei – com’è fare il sindaco?». Lui annuisce: «Difficile»… «Però sarà pure affascinante, no?», lo incalza lei. «Sì, sì. Ma è difficile,più difficile di quanto potessi immaginare…».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU CAMPIDOGLIO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Sigilli a un ristorante all'Esquilino

Roma, sigilli a un ristorante: dehors del locale completamente abusivo

Fine settimana di controlli da parte della Polizia Locale. Il reparto del supporto operativo Commercio su sede fissa del I gruppo Centro, ex Trevi, diretto dal dott. Roberto Stefano, ha messo i sigilli a...

Roma, colpisce al volto una donna per derubarla

Un agente della polizia penitenziaria libero dal servizio, in via Tiburtina, ha assistito allo scippo di una borsa nel corso del quale il malvivente, per vincere la resistenza della vittima, l'ha colpita al volto....
incendio ad ariccia

Spaventoso incendio ad Ariccia: travolte due auto e la condotta del gas

Un grande spavento ma, fortunatamente, nessun ferito, per un enorme incendio ad Ariccia. Le fiamme si sono sviluppate intorno alle 14 in via del Ginestreto 30. A provocarle, il rogo di una autocisterna che...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Folle inseguimento da Tuscolana a Cassia: due arresti

Duro colpo inferto dai Carabinieri della Compagnia di Ronciglione al traffico di sostanze stupefacenti nella provincia viterbese.   La notte di sabato infatti i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ronciglione in collaborazione con i...
Sequestro-Polizia ladispoli

Massacrato e derubato nella notte a Ladispoli: gravissimo

Violenza nelle strade di Ladispoli, nella notte appena trascorsa. Un cittadino straniero di origine nigeriana è stato aggredito, colpito con calci e pugni, e derubato borsello che portava con sé, contenente documenti ed effetti...