Ultim’ora comune di Roma, trovati fondi per il salario accessorio

0
80

La polemica si era fatta rovente e i malumori, alla vigilia di una serie di ponti e giornate festive, rischiavano di esplodere in una serrata sequenza di trattative potenzialmente estenuanti.

L’ANNUNCIO DEL VICESINDACO NIERI – Ma dopo i timori, le proteste i confronti e le minacce di sciopero generale, oggi pomeriggio, all’ultimo minuto è arrivato dal Campidoglio l’annuncio del sindaco Luigi Nieri: «Oggi abbiamo risolto un problema complesso: nel bilancio 2014 ci sono gli stessi fondi del 2013 sul salario accessorio. Si tratta di 72 milioni complessivi». Questo l’annuncio dato ormai a uffici chiusi e dipendenti già alla casa al mare dal vicesindaco di Roma, Luigi Nieri, al termine della riunione di Giunta presieduta dal sindaco Ignazio Marino.

ORA AL TAVOLO DELLE TRATTATIVE – «Ora- ha chiarito Nieri- questo deve portarci con ancora maggiore decisione al tavolo, a fare le necessarie modifiche all’intero impianto degli istituti che il Mef ha contestato, per evitare che vengano concessi a pioggia». Una questione che calma gli animi dei comunales per la gestione 2014, ma che lascia aperte incognite e possibili sorprese per le scelte che verranno fatte per adeguarsi alle note fatte dal ministero dell’Economia.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU CAMPIDOGLIO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”8″]