Campidoglio, appalti truccati per il restauro dell’aula Giulio Cesare

Sei le persone arrestate dalla Guardia di Finanza

0
484
Comune di Roma, approvato il bilancio 2013 senza aumenti di tasse

Sono sei le persone arrestate dalla Guardia di finanza per appalti truccati.

IL RESTURO TRUCCATO – Secondo quanto riporta l’Ansa “tra le gare nel mirino anche quella relativa al restauro dell’aula Giulio Cesare del Campidoglio, dove si riunisce il Consiglio comunale di Roma”.

LEGGI ANCHE: Roma, l’opposizione invoca il commissariamento ma nessuno vuole il voto

LA GARA – “La gara sarebbe stata affidata a trattativa privata a Fabrizio Amore, imprenditore coinvolto in Mafia Capitale”.

LEGGI ANCHE: Mafia capitale, come Buzzi evitava i bandi per l’emergenza abitativa

L’OPERAZIONE – L’operazione è stata disposta dalla Procura della Repubblica capitolina. Secondo quanto riporta Repubblica.it “tra gli arrestati un alto dirigente in servizio alla Sovrintendenza dei beni culturali di Roma Capitale che avrebbe favorito l’imprenditore romano nell’iter procedurale per l’aggiudicazione di gare pubbliche.

DECEDUTO – “Uno dei destinatari del provvedimento . sempre secondo Repubblica.it – sarebbe invece deceduto recentemente”.

[form_mailup5q lista=”campidoglio”]

È SUCCESSO OGGI...