Municipi Roma, ecco chi fa le primarie e chi si ricandida

Nei territori novità significative e molte riconferme, oltre ad alcune situazioni incerte

0
1249
Elezioni, roma, comune, campidoglio, Giachetti, Morassut, Bertolaso, Storace

“Nei Municipi dove il Presidente uscente non si ricandida o dove vi sono Presidenti uscenti che hanno deciso di uscire dalla coalizione di centrosinistra, le primarie si svolgeranno contestualmente a quelle per il candidato Sindaco il giorno 6 marzo”. Parola di Matteo Orfini, commissario del Partito Democratico di Roma che nella mattinata di martedì smentisce le voci di annullamento delle consultazioni in alcuni municipi romani.

PRIMARIE MUNICIPI

“E’ del tutto destituita di fondamento l’ipotesi di un loro annullamento o rinvio” ha sottolineato il commissario Dem, confermando di fatto la situazione a macchia di leopardo sviluppatasi in questi giorni sul territorio. Non ci saranno grandi sorprese nelle candidature dei minisindaci nè per quanto riguarda la scelta dei candidati le primarie di coalizione previste dallo statuto Pd: si svolgeranno nei municipi VIII (Garbatella con Catarci uscente), VI (Torri con Scipioni in scadenza), VII (con Susi Fantino) e probabilmente anche nel XIII Aurelio guidato da Valentino Mancinelli che non si ricandiderà.

CHI SI RICANDIDA A ROMA

Molti invece i minisindaci uscenti che puntano sul secondo mandato, rispettando quella che, anche secondo il commissario Orfini, dovrebbe essere la tendenza naturale di una classe politica locale ancora abbastanza nuova. Tra coloro che nel 2013 furono vere e proprie “new entry” ci riprovano Paolo Emilio Marchionne nel III municipio Montesacro e Emiliano Sciascia al IV municipio Tiburtino.

Nel XII Monteverde torna in corsa Cristina Maltese, al primo municipio Centro Storico tutti d’accordo nell’assemblea degli iscritti Pd per la presidente Sabrina Alfonsi, così come si ricandideranno Maurizio Veloccia all’XI Portuense, Valerio Barletta al XIV portuense e Daniele Torquati sulla cassia al XV.

MUNICIPI DELICATI

Situazioni più delicate invece al V municipio Prenestino dove una raccolta firme ha messo in discussione il nome di Gianmarco Palmieri, mentre sarà ricandidato anche Andrea Santoro nel IX municipio Eur. Se su Ostia, commissariata, tutto è ancora da decidere resta ancora incerto il futuro del minisindaco del II Giuseppe Gerace: tutte le pratiche in sospeso restano nelle mani del commissario Orfini.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Roma, aggredisce giovane alle spalle con calci e pugni per rapinarlo

Lo ha colto alla sprovvista aggredendolo alle spalle e lo ha rapinato della catenina in oro che portava al collo. E’ accaduto in via dei Sabelli angolo via dei Volsci, nel cuore del quartiere...

Roma, a bordo di uno scooter le ruba la borsetta e la trascina a...

A bordo di uno scooter, si è avvicinato alle spalle della vittima e, dopo averle afferrato la borsa che portava a tracolla, l’ha trascinata a terra per alcuni metri fino a quando questa non...

Show cooking, artisti di strada e i migliori prodotti locali. Frascati in festa con...

Artisti di strada per le vie della città, stand con i migliori prodotti dell’enogastronomia locale e chef esperti che si dilettano in show cooking per la preparazione di piatti della cucina tradizionale. Il 23...

Ostia, sul piatto oltre 2 milioni d’euro per le prossime elezioni

La democrazia costa, si sa, e lo sa anche l’amministrazione 5stelle lista peraltro favorita alle prossime elezioni del 5 novembre ad Ostia, ma che solo la competizione al X municipio per il rinnovo degli...
“Attenzione al basso livello del Tevere”: l'allerta della Capitaneria di Porto

Autorità Tevere a Raggi: «250mila romani a rischio alluvione»

Oltre 250.000 cittadini dell'area metropolitana di Roma sono soggetti a stato di rischio idraulico anche di fronte a piogge, temporali e precipitazioni "non estreme", a causa dell'assenza o carenza di manutenzione per circa 700...