Processioni religiose a Roma: le precisazioni del Campidoglio

0
1735

Nessun pagamento è previsto per le processioni religiose a fini di culto e non c’è stata alcuna modifica al regolamento inerente l’occupazione di suolo pubblico. Lo precisa in una nota il Campidoglio in riferimento ad una notizia di stampa in base alla quale il IV Municipio avrebbe chiesto il pagamento di una tassa per l’occupazione di suolo pubblico in occasione delle celebrazioni religiose pasquali. Si sottolinea come il regolamento sulle concessioni di suolo pubblico del Comune di Roma, non modificato dal 2002, preveda l’esenzione dalla tassa per gli “…enti religiosi per l’esercizio di culti ammessi…”.
Il presidente e l’assessore al Commercio del IV Municipio hanno richiesto l’avvio di “una indagine interna per capire come sia potuto succedere che in autonomia un dipendente, senza alcun input né politico né amministrativo, facesse un atto simile”.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...