Ciclo dei rifiuti, Ama nel mirino di Federconsumatori

Chiesta agli assessori Montanari e Meloni “l'immediata convocazione del Tavolo di Confronto Permanente”

0
547

“La raccolta dei rifiuti “fa acqua da tutte le parti” ma non rappresenta il vero problema della questione, quanto piuttosto l’aspetto esterno, l’involucro di un problema ben più ampio e profondo. Nella Capitale mancano i siti di smaltimento e trattamento, non chi raccoglie l’immondizia!”. Questo è quanto afferma Stefano Monticelli – Presidente di Federconsumatori Lazio – alla vigilia di un altro giorno con i cassonetti stracolmi e le strade invase dall’immondizia.

RIFIUTI ALL’ESTERO

“Non è possibile – prosegue – continuare ad assistere alla disfatta di un sistema che ogni giorno fa partire 200 tir carichi di rifiuti da Roma verso 10 regioni, 55 differenti posti in tutt’Italia, a cui si aggiungono 4 treni che settimanalmente partono alla volta di Vienna, discarica di Zwentendorf-Duernrohr, con costi altissimi sia in termini monetari che di inquinamento ambientale. E mentre gli austriaci traggono profitto dai nostri rifiuti, i cittadini romani pagano la Tari più alta d’Europa! L’Ama dovrebbe essere un’azienda in grado di chiudere il ciclo dei rifiuti: raccolta, trattamento, smaltimento, riuso; creandone un modello virtuoso e remunerativo, come avviene in molti posti nel mondo”.

UN TAVOLO PERMANENTE

È proprio partendo da queste considerazioni che Federconsumatori Lazio, unitamente ad altre associazioni dei consumatori, ha chiesto agli assessori Giuseppina Montanari (Sostenibilità Ambientale) e Adriano Meloni (Sviluppo Economico), “l’immediata convocazione del Tavolo di Confronto Permanente, di cui al Protocollo d’Intesa del 13 aprile 2015, per avere adeguate informazioni sia in merito alle attività di Ama volte a fronteggiare adeguatamente l’attuale fase emergenziale sulle problematiche anzidette sia in relazione alle ulteriori scelte che l’Azienda e, più in generale, l’Amministrazione Capitolina intendono effettuare per superare definitivamente le presenti criticità in materia”.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Frosinone, ritiro rifiuti ingombranti sabato 26 agosto

Sabato 26 agosto la campagna di sensibilizzazione per il ritiro dei rifiuti ingombranti, realizzata dal Comune di Frosinone in collaborazione con l’Impresa Sangalli, farà tappa nel parcheggio di piazzale Vienna (Quartiere Cavoni). Dalle 8...

Ciampino, distrugge il recinto di una casa e scappa simulando il furto di una...

La Polizia Locale di Ciampino ha denunciato a piede libero un cittadino, di nazionalità romena, che si è dato alla fuga dopo aver causato un incidente andando a urtare contro la recinzione di una...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, controlli dei carabinieri a Trastevere: multe e pusher fermati

Ieri sera, i Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere, in collaborazione con i colleghi dell’ 8° Reggimento Lazio, hanno eseguito un’intensa attività di controllo nel quartiere Trastevere al fine di prevenire e reprimere fenomeni di...

Due terribili incidenti in poche ore: morte una 17enne e una 18enne

Incidente mortale poco dopo l'una della notte in via Tor Marancia 28, dove una Fiat 500, guidata da un giovane romano di 23 anni, per cause da accertare ha sbandato e colpito ad alta...

Roma, anziani maltrattati dai propri figli: 2 arresti della polizia

Una donna di quasi 90 anni in terra ed il figlio che, mentre la colpiva con dei calci, continuava a ripetere “alzati, stai facendo la scena, alzati e smettila di gridare altrimenti i vicini...