Carteinregola e comitati NO PUP : «Sul Piano parcheggi questa Amministrazione si gioca la faccia»

0
575

Tornano sul piede di guerra i Comitati NO PUP della Capitale, dopo che la Giunta Raggi ha varato una proposta di Delibera “Piano Parcheggi, espunzione interventi improcedibili” che sta approdando nei  Municipi, e che andrà poi al voto dell’Assemblea Capitolina.

Secondo l’Associazione Carteinregola e i comitati cittadini  che, come spesso riportato  da Cinque quotidiano,  si battono dal 2010 per la revisione del Piano Urbano Parcheggi  di Veltroni e Alemanno, all’insegna del pubblico interesse  degli interventi,  la Delibera si pone in netta continuità con le amministrazioni del passato, e ancora una volta non applica le  normative vigenti.

Infatti la  Delibera Meleo cancella solo 29 interventi su suolo pubblico,  non realizzabili per motivi diversi (parere negativo delle soprintendenze, interferenze con i sottoservizi, aree  di proprietà non comunale etc),   su 105 che non hanno mai raggiunto la stipula della Convenzione con il Comune, e che secondo i comitati  – se ritenuti ancora di pubblica utilità –  dovrebbero essere sottoposti a gara pubblica, come ribadito in una Deliberazione dell’Autorità di Vigilanza sui contratti pubblici (oggi ANAC) nel 2012. 

Carteinregola  da tempo chiede, anche a questa Amministrazione, di porre uno specifico  quesito all’ANAC di Cantone sulla possibilità di continuare a stipulare convenzioni  per interventi che,  a partire  dall’inizio degli anni ’90 hanno già cambiato in molti casi i titolari originali (molte ditte sono nel frattempo fallite) e anche più volte collocazione, saltando da una parte  all’altra della città senza nessuna pianificazione pubblica. Ma finora la richiesta non ha avuto seguito. 

 “Anzi,  abbiamo scoperto che  la Delibera Meleo   non cancella neanche 8 interventi con ripetute  controindicazioni degli uffici, salvando un progetto  da 800 posti auto da scavare sotto il Quirinale, e un altro dove dal 1985 la Soprintentendenza ha segnalato una villa romana di età repubblicana…” – dicono i comitati –  “e la Delibera, espungendo solo una manciata di interventi,   pone le basi per far ripartire l’iter di tutti gli altri interventi “congelati” dall’amministrazione Marino: uno schiaffo ai cittadini e a quelle istituzioni municipali che in passato si erano pronunciate negativamente su molti interventi”.  

 “Da una Amministrazione  seria –  hanno scritto  Carteinregola e i Comitati NO PUP  alle istituzioni comunali e municipali  – ci aspettiamo  che  rimetta mano alle regole e agli interventi del PUP, anziché sforbiciare  qualcosa dal  vecchio e superato Piano parcheggi .  E soprattutto che metta  il Comune  al riparo dal contenzioso chiedendo  un parere a Cantone, anzichè dare ragione ai privati contro il parere negativo degli uffici”. 

E concludono: “Non chiediamo la luna, né di cancellare i parcheggi dalla faccia della città. Chiediamo regole,  interesse pubblico e legalità. Proprio come –  a parole –   il M5S”.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tenta di investire l’ex compagna: sfiorata la tragedia per miracolo

Tenta di investire l'ex compagna davanti alla caserma dei Carabinieri, arrestato un uomo ad Aprilia. Un 27enne della provincia di Roma, al termine dell'ennesimo litigio avvenuto per questioni familiari, aveva inseguito l'ex convivente 28enne...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, controlli dei carabinieri a Trastevere: multe e pusher fermati

Ieri sera, i Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere, in collaborazione con i colleghi dell’ 8° Reggimento Lazio, hanno eseguito un’intensa attività di controllo nel quartiere Trastevere al fine di prevenire e reprimere fenomeni di...

Frosinone, ritiro rifiuti ingombranti sabato 26 agosto

Sabato 26 agosto la campagna di sensibilizzazione per il ritiro dei rifiuti ingombranti, realizzata dal Comune di Frosinone in collaborazione con l’Impresa Sangalli, farà tappa nel parcheggio di piazzale Vienna (Quartiere Cavoni). Dalle 8...

Litorale, sabato e domenica navette gratuite per Torre Flavia

L’Amministrazione comunale rende noto che sabato 19 e domenica 20 agosto due corse la mattina alle 9:10 ed alle ore 9:45 collegheranno il centro di Ladispoli  a Torre Flavia. La partenza dei bus è prevista...

San Cesareo, carabineri arrestano “coltivatore” di marjiuana

Dopo alcuni servizi di monitoraggio delle aree agricole isolate, i Carabinieri della Compagnia di Palestrina hanno individuato e arrestato un 57enne originario di Zagarolo ma da tempo residente a San Cesareo, già conosciuti alle...