Assessore Meloni ammette: «È vero, ho scelto io Marra»

0
294

“E’ vero, perche’ poteva fare un buon lavoro e infatti lo stava facendo”. Lo ha detto l’assessore al Commercio del Campidoglio Adriano Meloni, a margine della seduta dell’Assemblea Capitolina, rispondendo a chi gli chiedeva se fosse stato lui a selezionare Renato Marra alla guida della Direzione Turismo, come sostenuto nella nota difensiva della sindaca Virginia Raggi alla Procura di Roma.

 

“Abbiamo rifatto tutto il dipartimento Turismo – ha aggiunto – mettendo a capo una persona molto competente che e’ la signora Selloni, poi lui era un complemento perfetto perche’ venendo dalle forze dell’ordine poteva mettere mano allo Sportello Unico Attivita’ Produttive, un settore molto delicato dove bisogna essere molto quadrati nell’attivita’ amministrativa. Lui e’ molto forte in questo, stava facendo un ottimo lavoro finche’, dopo, e’ stato spostato”. Quanto al ruolo di Raffaele Marra, ex dirigente del Personale del Campidoglio e fratello di Renato, nella procedura che ha portato alla nuova macrostruttura, Meloni ha sottolineato: “era il capo del Personale, e’ logico che uno ci parla per l’interpello”. Mentre a chi gli domanda se non abbia pensato che in questo ci fosse un conflitto di interessi, l’assessore risponde: “lui per mestiere deve farlo, ovviamente era defilato, non e’ che ha sollecitato”. Infine, rispondendo a chi gli chiede se rimarra’ al suo posto, Meloni afferma: “Si’, la sindaca mi ha detto ‘stai sereno'”.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Roma, branco rapina giovane: carabinieri arrestano 5 persone

Ieri notte, i Carabinieri della Stazione di Roma San Pietro hanno arrestato 5 persone - un 22enne e un 30enne tunisini, due 18enni marocchini e un 24enne della provincia di Salerno, quattro di loro...