Guidonia, battaglia in Consiglio: sindaco in bilico

Bufera dopo l'inchiesta della procura. Si dimette un altro assessore. Oggi la resa dei conti

0
168

Un’inchiesta della procura tra capo e collo, altri consiglieri che si aggiungono nelle file dell’opposizione. Il sindaco Eligio Rubeis è sempre più in bilico. A poche dal Consiglio straordinario di oggi pomeriggio sullo scandalo della corruzione in Comune, arrivano le dimissioni di Patrizia Salfa, assessore alle Attività Produttive della giunta Rubeis. Ed è già la seconda dimissione.

Ora la conta in maggioranza potrebbe risentirne. Alle dimissioni di Salfa, i cui motivi sono ancora sconosciuti, è seguito infatti il sostegno di diversi consiglieri in quota maggioranza. Si annuncia una vera e propria battaglia senza esclusione di colpi. Fa discutere infatti anche l’altro punto all’ordine del giorno del Consiglio e cioè la richiesta al Presidente del Consiglio di verificare eventuali incompatibilità tra i consiglieri della opposizione.

Un gioco di «ripicca»? «Mi auguro di no – commenta il capogruppo del Pd Rita Salomone. Strani avvenimenti, curiose coincidenze, alla vigilia di un così importante Consiglio comunale. Chiederemo chiarezza  in questo quadro politico e amministrativo poco chiaro, dove ad oggi sono due gli assessori dimissionari e molti i consiglieri di maggioranza non soddisfatti della gestione del Sindaco Rubeis. Il gruppo del P.D. continua a chiedere, come fa da anni senza avere risposta,  chiarezza sulla gestione amministrativa della città».

Intanto sul fronte giudiziario ieri il Gip ha interrogato i tre dipendenti del Comune indagati. Il giudice si è riservato di decidere su un’eventuale sospensione dall’incabrico.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE DI GUIDONIA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”4″]

È SUCCESSO OGGI...

Pd, Pd Roma, Orfini, Barca, Esposito, Marroni, primarie, partito, democratico

Il popolo Dem al voto per le primarie: incognita affluenza

Il popolo dem al voto oggi per le primarie del partito nella sfida a tre fra l'ex premier Renzi, il guardasigilli Orlando e il governatore della Puglia Emiliano. Si vota in 10 mila gazebo...

1 maggio Carabinieri a cavallo per i parchi di Roma

Anche per il primo maggio, così come era stato positivamente sperimentato a Pasqua, ci saranno anche pattuglie di Carabinieri a cavallo, a piedi e con auto elettriche impiegate nelle aree verdi della Capitale per...

Gettati nel cassonetto: cuccioli di gatto salvati dalle forze dell’ordine

Il giorno 30 Aprile 2017 alle ore 10.00 circa, squadra del Comando di Roma è intervenuta nel Comune di Roma Via Riserva di Livia 8, per recuperare dei cuccioli di gatto che ignoti avevano...

Raggi: «Roma no ostaggio di centurioni»

"In tema di sicurezza, in particolare nelle zone dedicate alla movida, gli uffici capitolini stanno completando la mappatura delle aree che saranno incluse nell'ordinanza anti-alcol. Un lavoro puntuale, effettuato in stretta sinergia con Municipi,...
alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...