Tivoli, il Ponte della Pace sarà ristrutturato

0
96

L’Amministrazione regionale ha concesso un contributo di 100mila euro al Comune di Tivoli per la riqualificazione e messa in sicurezza del Ponte della Pace. I fondi, stanziati con determinazione del 24 ottobre, sono disponibili e il Comune potrà avviare le procedure per l’esecuzione dei lavori già dai prossimi giorni. Il contributo consente la completa riparazione di tutte le parti rovinate dell’infrastruttura pedonale e la piena fruizione.

Definitivamente scongiurate, quindi, ipotesi di chiusura che avrebbero  provocato gravi disagi per la comunità tiburtina, a conferma dell’attenzione della Giunta Zingaretti per Tivoli e il territorio.

«Da troppo tempo – dichiara in una nota  Marco Vincenzi, capogruppo del Partito Democratico al Consiglio Regionale del Lazio – il Ponte della Pace si trova in pessime  condizioni di degrado e incuria. Un grave stato di abbandono, pericoloso per le centinaia di persone, studenti, lavoratori, turisti, che quotidianamente  utilizzano l’opera per raggiungere il centro della città dalla stazione ferroviaria e viceversa. Oltre a rappresentare  un brutto biglietto da visita  per Tivoli città turistica. Per questo, ho sollecitato un intervento da parte dell’Amministrazione regionale, in particolare dell’assessorato alle Infrastrutture. E ringrazio l’assessore Refrigeri, per aver risposto in tempi brevi  assicurando risorse economiche idonee a finanziare i lavori. Ora, mi auguro che il Comune avvii al più presto il cantiere».