Zagarolo, ripianati i debiti. Il Comune esce dalla crisi

Approvato ieri in serata il nuovo bilancio. Niente aumento delle tasse. Si punta al rilancio del commercio

0
193

Passività e debiti verso i fornitori. Sembrava un risultato quasi irraggiungibile ripianare i conti del Comune. Alla fine però grazie alle nuove disposizioni del governo e qualche aggiustamento tecnico del neo assessore al Bilancio Maurizio Colabucci si è portato a casa il risultato.

«Possiamo dire che il nostro Comune non ha più debiti – spiega l’assessore – e questo è un grande risultato per tutti. Abbiamo recuperato fondi dall’evasione fiscale cercando di operare un sana operazione di tagli. Ora possiamo guardare al 2014 in maniera più ottimistica contando su nuovi investimenti e il rilancio commerciale già avviato».

Il via libera alla nuova manovra finanziaria è arrivato ieri in tarda serata durante la seduta del Consiglio. Nessun aumento delle tasse ma cambieranno le disposizioni sui rifiuti dove verrà introdotta la nuova tariffa TIA. Smorzate, almeno in parte, anche le polemiche sulla gestione del Museo del Giocattolo. «Non c’è alcuna crisi o strani movimenti nascosti – chiarisce l’assessore. I revisori dei conti hanno ravvisato l’opportunità di un cambio di gestione economica. Sarà il Comune d’ora in avanti a occuparsi dei conti. Di fatto non cambia nulla».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU ZAGAROLO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”47″]

È SUCCESSO OGGI...

Castelli Romani devastati dalle gelate, compromessi i raccolti della frutta. Bruciati ettari di vigneti

“Il bilancio dei danni è pesantissimo. Vigneti, piantagioni di kiwi, frutteti, ortaggi. Una vera e propria caporetto per la nostra agricoltura. E dire che non abbiamo ancora finito il monitoraggio sul territorio e i...

Presa a pugni dal compagno, si difende con un frigorifero

Un frigorifero dietro la porta e la chiamata al 112: così si è difesa dal suo aguzzino una donna di 46 anni che, in un anno e mezzo di convivenza, aveva già perdonato  il...

Chiude la figlia in macchina e va a giocare alle slot machines

In preda alla febbre del gioco, ha preso l'auto della donna per cui lavora come badante, ha parcheggiato nei pressi di un bar di Villanova di Guidonia, chiuso la figlia di 7 anni in...
Legacoop Lazio ha scritto una lettera aperta alla sindaca Virginia Raggi per chiederle un confronto sulle recenti decisioni della Giunta (Foto Pizzi)

La democrazia partecipata non è solo un click dei 5stelle

Una nota della sindaca Virginia Raggi e dei consiglieri del M5S di Roma Capitale annuncia che, dopo 23 anni dall’ultimo regolamento in materia di partecipazione popolare, è stata presentata una proposta di delibera di...

Vedono turisti con la maglia della Lazio e li aggrediscono: in manette ultras romanisti

Dalle prime ore di questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato della Digos di Roma, stanno eseguendo delle misure cautelari a carico di esponenti ultras romanisti, indagati per l’aggressione in danno di alcuni...