Colleferro, il Comune sponsorizza il burlesque. Ma è tutta una farsa

0
102

«Non è stata data alcuna autorizzazione. L’associazione non ha aspettato il permesso del Comune e ha inserito indebitamente il logo del Comune. La manifestazione quasi sicuramente non si farà». Così il sindaco chiarisce l’iniziativa di uno spettacolo burlesche il prossimo 6 dicembre a piazza Gobetti.

Le domande incuriosite alla vista nella città di un furgoncino con una vetrina-gabbia hanno trovato le risposte. Un assaggio di spettacolo burlesque per coinvolgere “il pubblico” nelle tematiche sociali quali violenza sulle donne e omofobia e soprattutto “essere momento di svago per giovani ed anziani”.

«Non vogliamo fare né i moralisti né gli ipocriti ma uno spettacolo di burlesque in piena piazza con in bella vista lo stemma del Comune è veramente troppo – aveva replicato il Pd colleferrino. E veramente insopportabile è la strumentalizzazione di drammi personali che nulla hanno di ironico».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU COLLEFERRO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”6″]